Cosa mangiare prima di dormire? 4 cibi per la dieta notturna

cosa mangiare prima di dormire

Cosa mangiare prima di dormire? Sicuramente, almeno una volta nella vita, vi è capitato di accusare un forte languorino allo stomaco proprio 5 minuti prima di mettervi a letto. Molto probabilmente, vi siete fatti prendere dalla foga e avete finito per ingozzarvi di tutti i pasticcini che avevate in dispensa.

Avendo assaporato il momento, avete deciso di continuare a farlo tutte le sere, oppure una sera sì e una sera no, giusto per convincervi di non stare esagerando. Tuttavia, vi siete trovati con 10 kg in più e adesso non sapete più come risolvere il problema.

Sicuramente, vi starete chiedendo cosa mangiare prima di dormire per dimagrire, ma non avete la più pallida idea da dove cominciare. Beh, dovete sapete che esistono numerosi alimenti particolarmente indicati per combattere la fame improvvisa che viene prima di andare a letto.

Lo spuntino ”pre-nanna”, infatti, è un fenomeno molto comune, e avviene alla maggior parte delle persone, soprattutto ai ragazzi o adolescenti in fase di sviluppo, o a chi sta seguendo una dieta ma vorrebbe ancora mangiare. Ovviamente, non è nulla di allarmante. Piuttosto, esistono addirittura alcune diete che consigliano di mangiare qualcosa prima di andare a letto.

Ma il problema principale é: cosa mangiare prima di dormire?

Se fino a qualche minuto fa non sapevate nulla su questo argomento, sarete felici di scoprire insieme a noi in questo piccolo articolo, all’interno del quale vi mostreremo i 4 alimenti più indicati da mangiare prima di dormire per dimagrire.

Prima di addentrarci nell’argomento, però, proviamo a capire cosa è uno spuntino pre-nanna e quando andrebbe fatto per minimizzare gli effetti nocivi sull’organismo!

Cosa mangiare prima di dormire dieta: il fenomeno dello spuntino pre-nanna

Come abbiamo detto sopra, c’è molta gente che non sa cosa mangiare prima di dormire per dimagrire e, presa dal panico, finisce per ingozzarsi. Tuttavia, è importante sottolineare che lo spuntino fatto prima di andare a letto non è necessariamente una cosa sbagliata da fare.

cosa mangiare prima di dormire massa

Difatti, cibarsi poco prima di andarsi a riposare può migliorare notevolmente la qualità del sonno, in quanto viene assorbito un gran numero di nutrienti poco prima che il cervello raggiunga la fase di riposo. E’ opportuno, però, assicurarsi di seguire certi accorgimenti in modo da non trasformare un qualcosa di positivo in un qualcosa di negativo.

Innanzitutto, se avete fatto una cena abbondante a base, per esempio, peperoni o alimenti molto difficili da digerire, optare per uno spuntino pre-nanna è altamente sconsigliato. Di regola, appunto, dovreste unire lo spuntino prima di andare a letto ad una cena ipocalorica o comunque leggera, in quanto rappresenta un vero e proprio secondo pasto serale.

Non a caso, anche i migliori sportivi, nelle loro diete, consigliano di mangiare qualcosa prima di andare a letto. D’altronde, questa abitudine può favorire il recupero delle forze e dei muscoli, e il processo di sintesi delle proteine viene aumentato e migliorato. 

Inutile dire quando siete indecisi su cosa mangiare prima di dormire per dimagrire dovreste assolutamente evitare i cibi spazzatura. Optare per alimenti proteici, difatti, diventa un vero e proprio toccasana per l’organismo, in quanto si ottimizza anche il processo metabolico.

Metabolismo energetico

Durante la notte, il nostro metabolismo esegue anche un processo chiamato energetico. Durante questa fase, vengono prodotte sostanze di scarto in quantità maggiori. Poi, segue il processo anabolico, che produce cellule nuove e pulite.

cosa mangiare prima di dormire dieta

Grazie al metabolismo energetico, l’organismo riesce a recuperare, appunto le energie. Dato che lo spuntino di mezzanotte, se fatto in maniera giusta e con criterio, può favorire il processo di metabolismo energetico, è certamente un’abitudine da suggerire a tutti coloro che fanno sport. Inoltre, se allo stesso tempo questi individui seguono una dieta sana e a basso contenuto di calorie, lo snack pre-nanna può diventare davvero cruciale.

Riposando bene, si rimette in moto il cervello e si stimolano anche le funzioni cognitive, diventando in grado di affrontare anche le giornate lavorative più pesanti. Tuttavia, il problema principale rimane non solo la questione di cosa mangiare prima di dormire per dimagrire, ma anche il momento esatto in cui fare uno spuntino prima di andare a letto.

Cosa mangiare prima di dormire, e quando?

Abbiamo già detto che lo spuntino pre-nanna deve essere sicuramente leggero, privo di grassi e, possibilmente con molte proteine. Abbiamo anche detto che non va fatto uno spuntino di mezzanotte se ci si è già abbuffati qualche ora prima, in quanto non si farebbe altro che ingrassare rovinando il proprio organismo.

cosa mangiare prima di dormire per dimagrire 1

Un altro aspetto di fondamentale importanza, però, è il momento in cui si decide cosa mangiare prima di dormire. Se siete degli sportivi professionisti e fate allenamenti molto intensivi, per esempio, il momento perfetto sarebbe tra l’una e le tre ore prima di mettervi a letto.

In questo modo, il metabolismo ha già modo di mettersi in moto, così da poter eliminare le sostanze indesiderate per tempo prima di sdraiarvi. Inoltre, manterrete i muscoli in ipertrofia, ovvero ben tesi, definiti e contratti anche al mattino.

Cosa ancora più importante, preverrete problemi di stomaco che, talvolta, possono essere davvero fastidiosi. E’ risaputo, infatti, che mangiare subito prima di andare a letto non solo è nocivo per il proprio organismo, ma potrebbe provocare episodi di problemi di digestione che, particolarmente d’inverno, possono essere davvero forti.

Se pensate di non riuscire a rispettare gli orari dello spuntino pre-nanna, provate anche a cenare mezz’ora o un’ora prima, in modo da essere in grado di mangiare prima di dormire in tempo debito. Viceversa, se notate che è ormai troppo tardi, optate per un mini-spuntino, come un biscotto, un cracker o un qualcosa da poter sgranocchiare velocemente, anche una mela.

Adesso, però, proviamo a vedere quali sono gli alimenti più indicati quando non si sa cosa mangiare prima di dormire per dimagrire

Massa: quali sono i cibi giusti per aumentarla?

Abbiamo sottolineato il fatto che gli alimenti di cui cibarsi prima di dormire devono essere leggeri, assenti da grassi, e devono essere mangiati anche nel momento giusto, ovvero 1 o 3 ore prima di coricarsi. Adesso, però, tocca capire cosa mangiare prima di dormire per dimagrire e per aumentare la propria massa allo stesso tempo.

cosa mangiare prima di dormire per dimagrire

Difatti, in base al tipo di alimento di cui vi ciberete prima di mettervi a letto, potreste riscontrare un effetto diverso: in alcuni casi, ovviamente, ingrasserete; in altri, diminuirete la massa grassa; in altri ancora, riuscirete sia a diminuire la massa grassa che aumentare quella muscolare.

Naturalmente, non significa che diventerete dei body builder professionisti semplicemente mangiando la notte. Infatti, ogni alimento può avere effetti più o meno potenti su di un organismo, anche in base al vostro stile di vita quotidiano. Se vi allenate, per esempio, gli alimenti ricchi di fibre e proteine sono particolarmente indicati.

Tornando a cosa mangiare prima di dormire per dimagrire e per aumentare la massa, gli alimenti più indicati sono i seguenti:

Mandorle

Le mandorle sono un alimento molto potente, uno dei preferiti dai personal trainer che vogliono fare dimagrire i propri allievi. Queste, infatti, sono sia ricche di calcio che di vitamine, ma anche di elementi come magnesio e tripofano, cruciali per il benessere dell’organismo.

Tra le loro proprietà, troviamo anche effetti antiossidanti, in quanto il loro strato marrone aiuta a combattere lo stress ossidativo delle cellule. Inoltre, riescono a prevenire gli eccessi di glicemia regolandone i livelli, rivelandosi perfette per chi soffre di diabete, ma anche di colesterolo, dato che riduce il colesterolo cattivo nel sangue.

Ancora, le mandorle riescono a migliorare sia la salute della pelle che del cuore, poiché ricche di vitamina E e Omega 3, nonché di acidi grassi essenziali per favorire il corretto funzionamento del cuore. Quindi, se non sapete cosa mangiare prima di dormire per dimagrire, le mandorle sono sicuramente uno degli alimenti più indicati.

Con 7, 8 o massimo 10 mandorle, riuscirete a dormire meglio senza ingrassare, in quanto stimolano anche il senso di sazietà!

Pane integrale con fesa di tacchino

Il pane è un alimento davvero ricco di carboidrati che, se assunti eccessivamente, possono produrre l’effetto opposto di una dieta. Il pane integrale, però, ha un ottimo equilibrio di carboidrati e, se abbinato con un salume come la fesa di tacchino o il prosciutto cotto, può rivelarsi un grande alleato se non sapete cosa mangiare prima di dormire.

Infatti, le proteine presenti nei salumi come il prosciutto cotto sono in grado di ridurre il senso di fame, sempre se non si esagera con le quantità, dato che il sapore potrebbe fregarvi! Diversamente, la fesa di tacchino è ancora meno calorica del prosciutto cotto, quindi potreste preferirla in modo che, anche se eccedete un pochino di più, non riscontriate alcun problema.

Ovviamente, è sconsigliatissimo fare abuso di salumi, in quanto alimenti carichi di sodio e conservanti come i nitriti, elementi da tenere alla larga dal proprio organismo. Quindi, se possibile, munitevi di salumi affettati al momento in salumeria, in modo da minimizzare il rischio di effetti nocivi per il vostro corpo.

Crackers o Latte

Se volete risparmiare sia in termini di tempo che di denaro, optare per qualche crackers o una semplice tazza di latte quando non sapete cosa mangiare prima di andare a dormire per dimagrire, potrebbe essere la soluzione migliore. I crackers, infatti, sopratutto se integrali, sono particolarmente indicati per le diete ipocaloriche, in sostituzione del pane.

Per di più, se unite ad un cibo vegetale o ad un formaggio fresco spalmabile e light, potrebbero rappresentare un accoppiata vincente e gustosa. In alternativa, se non siete intolleranti al latte, provate a berne una tazza prima di mettervi a letto, possibilmente accompagnate da una fetta biscottata o, al massimo, da 3 o 4 biscotti.

Anche se carichi di zuccheri, un paio di biscotti possono comunque aiutarvi a ridurre il senso di fame senza incidere troppo sul vostro stomaco. Potreste anche decidere di sostituire il latte con uno yogurt magro se lo ritenete opportuno.

Avocado

L’avocado è forse uno degli alimenti più indicato quando non si sa cosa mangiare prima di dormire per dimagrire. In particolare, è un cibo perfetto per conciliare il sonno favorendo allo stesso tempo il benessere dell’organismo. Infatti, l’avocado è uno degli elementi al mondo più ricchi di minerali sedativi.

Tra questi, troviamo il magnesio e il potassio, fondamentali per godere di un corretto riposo e di un sonno di alta qualità. Provate a farci una cremina, o mangiatelo a fettine con un po’ di condimento. Potreste anche optare per mangiare l’avocado direttamente a cena, facendo una ricca insalata, magari con mais o qualche legume.

Se lo preferite, potreste anche decidere di accompagnare le vostre fettine di avocado con un formaggio fresco come la ricotta. L’importante, come sappiamo, è di far attenzione alle quantità.

Conclusioni su cosa mangiare prima di dormire

Se fino a qualche minuto fa non sapevate cosa mangiare prima di dormire per dimagrire, adesso avete tutte le informazioni necessarie per tornare a rimettervi in forma anche quando riposate.

Come avete visto, nonostante lo snack notturno possa sembrare una cattiva abitudine, si tratta in realtà di un vero e proprio toccasana non solo per la ”gente comune”, ma anche per gli sportivi più accaniti.

Ovviamente, come abbiamo ribadito più volte all’interno di questo articolo, regolarsi con le quantità è di fondamentale importanza. Quando non si sa cosa mangiare prima di dormire dieta, è anche cruciale sapere di quali alimenti cibarsi.

Proprio per questo motivo, abbiamo voluto elencarvi sopra 4 dei cibi più indicati sia per favorire il buon riposo, sia per ottimizzare il processo metabolico. Come ultima regola, oltre che le quantità, vi raccomandiamo sempre di evitare zuccheri, grassi e dosi eccessive di carboidrati.

Cosa mangiare prima di dormire? Questi elementi, infatti, sono molto nocivi per l’organismo, soprattutto se assunti quando non si sa cosa mangiare prima di dormire e, puntualmente, si opta per i cibi sbagliati.

Quindi adesso cosa mangiare prima di dormire, non vi resta solo che optare per i vostri alimenti preferiti e tornare a rimettervi in forma come desideravate da tempo! Adesso è il momento di riprendere una sana alimentazione soprattutto prima di dormire, in modo da non rischiare insonnia e problemi notturni.
Ti inviamo a seguirci per altre info sul nostro blog o sui nostri canali social.

Summary
Cosa mangiare prima di dormire? 4 cibi per la dieta notturna
Article Name
Cosa mangiare prima di dormire? 4 cibi per la dieta notturna
Description
Cosa mangiare prima di dormire? Sicuramente, almeno una volta nella vita, vi è capitato di accusare un forte languorino
Author
Publisher Name
Sonny sleep
Publisher Logo

Un integratore Alimentare a base di melatonina, camomilla, valeriana e Vitamina B6.