Interpretazione dei sogni: 1 lavoro costante

Interpretazione dei sogni

L’interpretazione dei sogni non è un argomento semplice da trattare. I sogni non lo sono e molti hanno cercato di dire la loro in merito.

Ciò che viene in mente nel momento in cui si parla di interpretazione dei sogni innanzitutto la psicoanalisi con il suo maggior esponente Freud e poi forse la Cabala. Ma cosa significa interpretazione dei sogni, che modo si può avere un’interpretazione dei sogni dalla A alla Z.

Dare risposte a queste domande non è molto semplice, anzi a dire il vero si tratta di un argomento molto articolato. Ogni sogno ha una propria interpretazione su cui influiscono una serie di fattori.

Per sapere cosa significa un sogno non è sufficiente ricordare quale sia stato l’elemento sognato, occorre anche ricordare quali siano stati gli elementi per così dire di contorno. Ma altrettanto importante è ciò che si prova nel momento in cui si sogna.

Ma affrontiamo un discorso alla volta e parliamo proprio dell’interpretare i sogni e significato.

Interpretazione dei sogni, ma cosa sono?

Forse prima di comprendere cosa sia l’interpretazione dei sogni occorre capire cosa sono quest’ultimi. Se si va alla ricerca di quella che è la definizione letteraria di ciò che si chiama sogno, potremmo dire che si tratta di:

“Attività mentale che si verifica durante il sonno”

un’attività che si può presentare in maniera molto dettagliata e precisa. A volte il sogno può avere anche una struttura narrativa che può essere più o meno corretta.

interpretazione sogni

In ogni caso si caratterizza per le sensazioni che si lasciano al sognatore, che in genere sono in prevalenza visivo, a volte invece prevede un coinvolgimento emotivo.

La scienza prova in genere che un sognatore, svolge attività onirica in media 2/3 ore per notte e ogni sogno dura dai 5 ai 25 minuti. In precedenza si pensava che il sogno caratterizzasse unicamente la fase REM del sonno, ma studi recenti hanno provato come si possa sognare anche nella fase non REM.

Ciò che differenzia i sogni della fase REM da quella non-REM è semplicemente che i primi sembrano essere ricordati di più rispetto agli altri.

Interpretazione dei sogni e Freud

Occuparsi dei sogni e della loro possibile correlazione con la vita reale è un argomento che sembra essere piuttosto recente. Possiamo in ogni caso trovare il suo capostipite in quello che è il padre della psicoanalisi, Freud.

In più occasioni il neurologo di origini austriache ha parlato dei sogni e ne vedeva l’espressione della libido. Freud lavorava nella condizione che all’interno di un sogno ci sono molti elementi.

interpretazione dei sogni dalla A alla Z

Questo è lo stesso approccio utilizzato ancora oggi da molti esperti del settore, che esattamente come lui vedono l’interpretazione sogni come un viaggio a ritroso nell’attività onirica. Questo sarebbe l’unico metodo veramente valido per capire il contenuto latente di ogni sogno.

Tutto questo ha portato ad un risultato, quello di dare all’interpretazione dei sogni il compito il compito fondamentale nella comprensione di alcune patologie di natura psichica. I sogni sarebbero in grado di portare a galla gli affetti e le sensazioni che la coscienza tende a nascondere.

Insomma nei sogni avvedrebbe la trasposizione di desideri che per la società risulterebbero essere inaccettabili.

Per Jung

Ma Freud ovviamente non è stato l’unico a lasciare la sua impronta su quella che è l’interpretazione sogni. Anche Jung ne è stato una voce autorevole e pur essendo braccio destro di Freud da lui se ne discostava.

Per Jung i sogni non sono affatto la rappresentazione di un desiderio inconfessabile, ma piuttosto qualcosa di molto più complesso che poi ha a che fare con la volontà del sognatore. A dire il vero non sono poche le critiche che vengono mosse nei confronti delle teorie di Freud in merito all’interpretazione dei sogni.

interpretare i sogni e significato

Un dubbio che Jung pone è perchè cose e persone dovrebbero essere impersonificate da altre cose che non hanno nessun collegamento apparente. Secondo lo svizzero l’inconscio mostra nei sogni proprio ciò che vuol mostrare senza nascondere la realtà delle cose.

Inoltre sembra che i sogni sono collegati in maniera diretta allo sviluppo della persona.

Anche per Jung il significato di ogni sogno si lega in maniera indissolubile non solo su ciò che rappresenta l’oggetto centrale del sogno, ma piuttosto è l’insieme degli elementi che nell’attività onirica sono presenti.

Jung che discosta da Freud anche per la sua teoria sulla libido, si vede con lui concorde nell’affermare che il sogno è un segnale che l’inconscio lancia all’individuo.

Interpretazione dei sogni più comuni

Anche se siamo solo all’inizio di questo nostro percorso, credo che sia chiaro che l’interpretazione dei sogni dalla A alla Z non è poi così semplice, anzi non lo è affatto. proprio per questo motivo ricorrere all’aiuto di psicologi esperti non è solo una possibilità, ma sicuramente un dovere.

interpretare i sogni e significato

I sogni danno la possibilità di esplorare il proprio inconscio andando a cercare il significato delle rappresentazioni oniriche che si vivono durante il riposo. Interpretare i sogni e significato è un modo di dare una lettura ai personaggi, agli oggetti e agli avvenimenti che si vivono nel sogno.

Quindi l’interpretazione dei sogni non è semplice, ma poi ci sono anche visioni diverse tra loro che non semplificano affatto il compito. Ad esempio Freud afferma che i contenitori di vario genere sono la rappresentazione dell’organo sessuale femminile.

Come già detto per Freud il sogno è l’espressione della libido, ma ci sono anche altre interpretazioni. Ad esempio alcuni sogni sono molto comuni e sono molte le correnti che offrono una stessa visione di alcuni elementi come:

  • sognare di sostenere un esame: è un sogno che in molti fanno nel momento in cui stanno per affrontare un cambiamento importante. Un’esperienza onirica dettata dalla paura di fallire;
  • essere nudi: può avere 3 significati diversi, che si legano a come si sente il sognatore. Se ci si sente a disagio, probabilmente si è molto insicuri. Se si è tranquilli probabilmente si ha fin troppa fiducia in se stessi. Infine se si viene ignorati, si è alla ricerca di attenzioni, si nutre il bisogno di essere considerati.

Sogni e fortuna

Ma l’interpretazione dei sogni fin dai tempi più lontani da noi ha suscitato veramente molto interesse. Si tratta di un argomento sempre sul filo del rasoio tra il sacro e il profano, tra ciò che sembra sovrannaturale e quello che invece è realtà.

Per questo motivo l’interpretazione dei sogni ha spesso suscitato interesse, soprattuto per quel che riguarda il sé alcuni possano o meno portare fortuna a sfortuna. Una delle credenze più comuni è il significato di un sogno in cui si perde un dente.

Tradizione vorrebbe che se si sogna di perdere un dente, la sventura è dietro l’angolo e una persona a noi cara potrebbe venire a mancare. Mentre sognare la cacca sembra essere un segno di fortuna.

Ma quanto queste due interpretazioni dei sogni sono veri?

Proprio sull’interpretazione dei sogni è stato basato un vero e proprio must, la Smorfia. Chi cerca di interpretare i sogni e significato, poi si cercano sempre i numeri che si possono giocare al Lotto, per divertimento, per tentare la fortuna, per capire se degli avi attraverso un sogno hanno deciso di mandarci un messaggio.

Interpretazione dei sogni e premonizioni

Sulla scia dell’interpretazione dei sogni e anche questa volta tra il sacro e il profano ecco che compaiono i sogni premonitori. Si tratta di esperienza oniriche che sembrano rappresentare degli avvenimenti che poi in futuro si verificheranno realmente.

Come sempre c’è chi ci crede e chi no. Per onor del vero dobbiamo specificare come a livello scientifico non vi sia nessuna evidenza che possa provare come i sogni premonitori esistano veramente.

Ma succede che a volte si sogna e ci si ricorda cosa, allora quale spiegazione si può dare a questo? La prima ipotesi che è stata avanzata dagli psicologi razionalisti, è che il sogno è lo specchio della realtà.

La nostra mente durante il giorno coglie dei dati e la notte li rielabora, tutto questo si evidenzia nei sogni che sembrano essere premonitori, invece semplicemente mostrano cosa sicuramente succederà come se fosse un0equazione matematica.

Insomma il sogno è premonitore semplicemente perchè la mente ha elaborato ciò che realmente succede. Ma su tali eventi c’è anche un’altra spiegazione.

Si parla di profezia che si auto avvera. Se si sogna che succederà una certa cosa, durante la giornata si agirà affinché succeda veramente.

Quindi più che di sogno premonitorie si potrà parlare di una sorta di convinzione che la mente rielabora nel sogno.

Gli incubi

A questo punto l’interpretazione dei sogni è abbastanza chiara, ma per quanto ognuno di noi vorrebbe sempre fare dei bei sogni, ci sono anche gli incubi. Ma quale interpretazione si può dare agli incubi?

Secondo alcuni psicologi gli incubi dovrebbero servire per indicare l’incapacità di gestire alcune situazioni che capitano nella vita reale. A volte si è così segnati da ansie e preoccupazioni, che la psiche traduce il tutto in una serie di sogni sgradevoli.

Non sono poche le persone che tendono ad affermare di fare degli incubi in maniera periodica. Spesso gli incubi sono presenti soprattutto nei periodi della vita che sembrano essere più difficili.

Ci sono poi individui che si ritrovano a fare degli incubi che si trasformano in sogni positivi. L’interpretazione degli incubi sembra essere in una qualche misura ancora piangendo complicato rispetto a quella dei sogni, ecco perchè nel caso in cui si ripetano si consiglia di consultare uno psicologo.

Quando sognare può avere il significato completamente opposto

Dare un’interpretazione letteraria a un qualsiasi sogno è non solo difficile, ma a tratti addirittura impossibile. Sì, hai letto bene, impossibile.

Perchè nonostante nel tempo siano stati molti ad essersi sbilanciati nell’interpretazione dei sogni, comprendere i significati letterari non è semplice. L’interpretazione di un sogno non è il semplice leggere un libro, ma l’insieme di una molteplice quantità di elementi.

Ecco per quale motivo proprio sull’interpretazione dei sogni si sono avvicendate molte teorie differenti. In alcuni casi si tende a pensare che il sogno abbia un senso letterario, ma non è così.

Ogni sogno deve essere letto includendo tutti gli elementi presenti. Ci sono addirittura casi in cui il significato del sogno è completamente opposto a quello che si pensa.

Ad esempio alcuni sogni che si crede abbiano un significato positivo, poi si scopre che sono a volte portatori di buone notizie, magari inaspettate. Quello che è sicuro è che i sogni sono la rappresentazione onirica di ciò che si vive.

In genere si fanno dei sogni semplicemente perchè ci si trova in un periodo molto particolare, magari sottoposti a tensioni o a degli stress che la nostra mente non riesce a gestire e deve in qualche modo scaricare.

Interpretazione dei sogni: riassumendo

Impossibile non parlare della interpretazione sogni senza passare attraverso alcune di quelle che sembrano essere le maggiori correnti in merito. Ecco per quale motivo abbiamo parlato di Freud e di Jung.

I due rappresentanti della psicanalisi, come abbiamo visto, hanno delle opinioni completamente discordanti tra di loro. Mentre Freud pensa che i sogni sono rappresentazione onirica di una pensione che dalla società è considerata sbagliata; Jung ha una visione completamente differente.

Il secondo è fermamente convinto che non ha nessun senso rappresentare un elemento con un altro con cui, tra l’altro, non ha alcun legame.

Abbiamo poi visto come dalla interpretazione dei sogni siano anche derivati quelli che sono conosciuti come sogni premonitori. Delle attività oniriche che sembrano rappresentare degli avvenimenti che poi ci saranno veramente.

L’esistenza dei sogni premonitori è stata a più riprese criticata e i più sono convinti che non esistano, che essi siano semplicemente il risultato di una serie di eventi che si vivono. Infine non abbiamo dimenticato il legame tra sogno e magia.

Perchè in passato, in tempi molto lontani proprio al sogno si dava il compito di dare delle valutazioni su ciò che cn il tempo poi succederà. Il sogno era uno strumento in mano di maghi e vigenti, ma in alcuni casi era anche un modo di entrare in contatto con gli Dei.

Adesso ti salutiamo ma ti raccomandiamo di continuare a seguirci sul nostro blog e anche sui nostri canali social

Summary
Interpretazione dei sogni: 1 lavoro costante
Article Name
Interpretazione dei sogni: 1 lavoro costante
Description
L'interpretazione dei sogni non è un argomento semplice da trattare. I sogni non lo sono e molti hanno cercato di dire la loro in merito.
Author
Publisher Name
Sonny Sleep
Publisher Logo

Un integratore Alimentare a base di melatonina, camomilla, valeriana e Vitamina B6.