La camomilla fa dormire; 1 modo per dormire e perdere peso

la camomilla fa dormire

La camomilla fa dormire? La camomilla fa dormire meglio perché la camomilla fa dormire davvero, essendo  uno dei rimedi naturali più conosciuti per placare gli stati ansiosi e favorire il sonno. Bisogna riconoscere che la camomilla aiuta a perdere peso.

Esistono molte piante che, ci aiutano a vivere meglio e a perdere peso, la camomilla è una di queste.

La camomilla aiuta la minzione è un diuretico quindi, può essere utile per la perdita di peso, aiuta a eliminare le tossine dal corpo. Inoltre abbassa il livello di stress e gli ormoni che creano depositi di grasso sull’addome.

La camomilla fa dormire; un rimedio per il sovrappeso

La camomilla è consigliata da innumerevoli nutrizionisti, anche per le diete dimagranti. Affinché la camomilla fa dormire davvero, così come qualsiasi altro infuso, possa funzionare, è necessario associarla ad una dieta sana ed equilibrata e ad una attività fisica regolare e costante.

la camomilla fa dormire davvero

La camomilla fa dormire davvero perché la camomilla fa dormire a causa della sua importante azione digestiva e fa bene allo stomaco, aiutando ad eliminare i gas dal tubo digestivo e dando sollievo alla pancia. Esso aiuta l’intestino, quindi, a riduce il gonfiore addominale.

Le proprietà della camomilla: fa dormire e ti aiuta a perdere peso. Scopriamo insieme i benefici della camomilla fa dormire davvero.

La camomilla fa dormire; il fiore. La parte che viene solitamente utilizzata per produrre gli infusi che poi vanno sciolti in acqua è il fiore. Gli studi hanno dimostrato è sedativa anche in valori molto bassi.

La camomilla fa dormire ed è perfetta per lenire i crampi allo stomaco e favorisce l’eliminazione dei fastidiosissimi gas intestinali.

Le proprietà antiossidanti

La camomilla fa dormire possiede proprietà antiossidanti, ed è un ottimo digestivo: si tratta di un fattore chiave per poter perdere peso. La camomilla fa dormire e possiede proprietà rilassanti, che ci aiutano a dormire meglio e riposare il tempo necessario: molto importante per dimagrire.

la camomilla fa dormire meglio

Difatti, recenti studi hanno dimostrato che chi non dorme abbastanza tende più facilmente a mettere peso, perciò è utile usare la camomilla fa dormire davvero, perchè si sa, la camomilla fa dormire.

Perchè la camomilla fa dormire?

La camomilla fa dormire perchè ci aiuta a disintossicare il corpo dalle tossine, migliorando il metabolismo. La camomilla fa dormire in quanto è molto utile per perdere peso; il livello di glucosio nel sangue si riduce, prevenendo l’iperglicemia.

perchè la camomilla fa dormire

Perchè la camomilla fa dormire? La camomilla fa dormire davvero per l’azione diuretica della camomilla fa dormire davvero perchè la camomilla fa dormire; stimola la diuresi facilitando il drenaggio e la depurazione dell’organismo dalle tossine e dai liquidi in eccesso.

Perchè la camomilla fa dormire? La camomilla fa dormire perchè contribuisce anche a ridurre livelli di glucosio nel sangue, prevenendo l’iperglicemia. In questo modo migliora anche il metabolismo. Una tazza calda di camomilla innesca il processo di termogenesi, per eliminare qualche chilo di troppo. Vediamo anche Come coltivarla

La camomilla fa dormire meglio, perciò  per avere una camomilla di ottima qualità, converrebbe coltivare la camomilla fa dormire in casa.

Per coltivare la camomilla fa dormire, perchè la camomilla fa dormire davvero, bisogna conoscere oltre alle tecniche di coltivazione, anche il periodo ideale per raccoglierla.

La camomilla fa dormire, la camomilla fa dormire davvero, ma non solo, essa si può usare non soltanto da bere, anche per usi cosmetici, come olio essenziale, e specialmente lenitivi di certi stati infiammatori della pelle.

La camomilla fa dormire meglio con i suoi fiori bianchi

La camomilla fa dormire si fa notare per i suoi fiori bianchi e gialli piccoli. Una volta che la camomilla per dormire si sviluppa, fa vedere i suoi fiori bianchi e gialli minuscoli. A questo punto la camomilla per dormire, è pronta per essere raccolta.

la camomilla fa dormire meglio 1

Il periodo migliore per tale operazione è quello asciutto, dove i fiori  della camomilla per dormire dovranno essere aperti in modo completo, invece i fiori di camomilla per dormire si presentano chiusi potrebbero risultare ammuffiti.

La camomilla fa dormire meglio; come raccoglierla. I petali bianchi della camomilla fa dormire meglio, devono puntare verso il basso, il che rende ancora possibile il raccolto, gli oli essenziali  rimangono concentrati nel centro, e se li raccoglierete, potrete utilizzarli sia per la cosmesi, sia per la cura del corpo.

Il periodo primaverile sicuramente è il migliore. Per raccogliete la vostra camomilla dovete delicatamente pizzicare il fusto, sotto la testa del fiore.

Con l’aiuto dell’altra mano  si lascia lo stelo per quasi tutta la sua altezza.

Con questa tecnica, sarete in grado in poco tempo a pulire tutte le teste dei fiori, non pulire i fiori che non sono entrate nella fase di fioritura, che saranno pronte in un secondo momento. Se la pianta viene privata di gran parte delle teste, si rafforza in modo maggiore per il raccolto che seguirà.

Fate l’essicazione completa

Alternativamente a fine estate, potrete raccogliere l’intera pianta di camomilla fa dormire davvero.            In questo caso la camomilla fa dormire davvero e significa che potrete usare anche le foglie.

La camomilla fa dormire meglio e le foglie sono buone per tutti gli utilizzi, però risultano sicuramente meno succulenti dei fiori della camomilla fa dormire meglio, dal punto di vista dell’olio essenziale che caratterizza tale pianta aromatica.

Una volta che avrete raccolto tutta la camomilla, perchè la camomilla fa dormire, la dovrete mettere in un cestino fatto di vimini, quindi fate seccare subito al sole fino all’essiccazione completa. Quando questo processo della camomilla fa dormire meglio sarà completato, potrete mettere dentro ad un vaso chiuso ermeticamente la vostra camomilla fa dormire meglio, si sa, il perchè la camomilla fa dormire.

Consigli per preparare la vostra camomilla fa dormire meglio

Per una camomilla fa dormire meglio perfetta, bisogna scaldare l’acqua in un bollitore.

Intanto, preparate i fiori della vostra camomilla fa dormire meglio e metteteli nella tisaniera, se volete un gusto più forte mettete più fiori. Quando l’acqua bolle versate l’acqua sui fiori di camomilla fa dormire meglio e lasciare decantare per circa 10minuti.

Ora potrete rilassarvi, perchè la camomilla fa dormire, la camomilla fa dormire davvero

La camomilla fa dormire meglio. Maggiori informazioni

La pianta della camomilla fa dormire meglio appartiene alla famiglia delle Asteraceae, nasceva già nell’antichità  in Europa e in Asia, ma nel corso dei secoli il suo impiego si è diffuso in tutto il mondo.

Le specie di questa pianta più usate sono la camomilla romana e la camomilla tedesca.

Queste due specie sono conosciute fin dagli albori per le loro proprietà anti-infiammatorie, ma senza dubbio la popolarità e notorietà odierne della camomilla fa dormire meglio vanno attribuite alla sua azione rilassante e conciliante il sonno.

I fiori della camomilla hanno un profumo fantastico e sono raggruppati in capolini, costituiti da due veri e propri fiori: quelli esterni bianchi e ligulati ( chiamati erroneamente petali), uniti a quelli centrali tubolosi e gialli. Alla termine della primavera e durante tutta l’estate la camomilla si diffonde nelle campagne e i nostri occhi possono avere il piacere di ammirare questi splenditi paesaggi.

La camomilla fa dormire davvero; utilizzi nel passato

L’utilizzo della camomilla come rimedio per innumerevoli condizioni patologiche è stata una realtà in molte civiltà. La civiltà egizia utilizzava questa pianta per il mal di testa, come sedativo, ma anche, per i reumatismi e contro la febbre.

Il popolo egizio utilizzava la camomilla ed era considerata una pianta molto preziosa, documentata  nella mitologia di questo popolo; il fiore di camomilla fa dormire davvero, era dedicato al Dio del sole, chiamato Ra, tracce del polline di camomilla sono state rinvenute nella mummia di Re Ramsete II, per la storia ciò aveva lo scopo di seguire il faraone nell’aldilà con l’intento di infondergli coraggio e calma.

La camomilla era molto conosciuta anche nella civiltà greca e in quella romana, ma è nel medioevo che la sua fama raggiunse il suo suo massimo splendore.

La camomilla e le sue molteplici proprietà

Nella simbologia delle piante e dei fiori la camomilla rappresenta la forza e la resistenza contro le avversità, perchè grazie al suo dono di rilassare il corpo, può aiutare nelle avversità quotidiane degli uomini.

Questa pianta ha innumerevoli proprietà, infatti è, antinfiammatoria, antimicrobica, anticlunogenica, cicatrizzante e blandamente sedativa. Solitamente c’è la convinzione che questa pianta abbia proprietà rilassanti di per sè, ma in verità sono le sue qualità antispasmodiche a creare un effetto di rilassamento muscolare che ha come effetto il fatto di dormire meglio, un senso di calma e benessere.

Il camazulene è la proprietà principale, farmacologicamente attiva più essenziale che si trova nei fiori secchi di questa pianta, capace di combattere l’azione dei radicali liberi: la presenza di questo ed altri flavonoidi dona alla camomilla le proprietà antiossidanti.

L’olio essenziale e altre proprietà

L’olio essenziale ha una colorazione blu, può essere usato in un diffusore in caso di nervosismo e insonnia o diluito nell’olio vegetale per adoperarlo nei massaggi su pelli secche o arrossate, ottimo anche per serate intime.

Nella camomilla sono presenti le mucillagini che ha proprietà antinfiammatorie, quindi viene utilizzata anche per chi ha problemi all’intestino, allo stomaco e altre mucose del corpo, utile anche per il gonfiore intestinale. 

La camomilla fa dormire davvero e le proprietà riconosciute sono quelle antipiretiche (ovvero in grado di abbassare la febbre), antibatteriche, antimicotiche e analgesiche, questo è il motivo per il quale nell’antichità veniva messa sulle ferite per aiutare la cicatrizzazione ed evitare infezioni.

Perchè la camomilla fa dormire; il consumo

La camomilla viene consumata principalmente sotto forma di infuso, che può essere usato esternamente o ingerito.

In caso di somministrazione interna, la camomilla è utile ad aiutare la digestione, ridurre l’infiammazione intestinale, alleviare lo stress e favorire la regolare mobilità. E’ un grosso aiuto per la gastrite, dell’esofagite, le coliche nei bambini e nella sindrome premestuale.

Gli impacchi esterni; lasciare riposare il preparato per 30 minuti circa. Questa modalità di soministrazione può essere utile nel combattere problemi come le eruzioni cutanee, emorroidi, bruciore e rossore agli occhi, piccole ferite e alleviare alcune patologie ai reni.

I benefici della camomilla  possono essere sfruttati anche facendo, ad esempio, dei fumenti con acqua bollente; vengono versati dei fiori secchi di questa pianta in acqua bollente, se si utilizza la bustina si può anche aggiungere un cucchiaio di bicarbonato nel caso di problemi intestinali.

Questa tecnica è molto utilizzata per chi soffre d’asma, ha il raffreddore o la tosse.                      L’infuso di camomilla, ha effetti lenitivi e antinfiammatori, perciò può essere usato anche per problemi alle gengive mediante i gargarismi o infiammazioni nella bocca, clisteri o lavande vaginali.

Questa preziosa pianta trova il suo spazio anche nel campo della bellezza e dell’estetica, ad esempio per far brillare i capelli e far venire dei naturali riflessi ai capelli biondi e per ammorbidire la pelle. La camomilla, per avere i suoi effetti cosmetici deve essere applicata più volte e con costanza.

La camomilla si può sempre utilizzare?

La camomilla non va utilizzata solo nel caso di allergia verso la pianta. In alcune gravidanze è sconsigliabile l’utilizzo perchè potrebbe provocare delle contrazioni premature, ma la dose da assumere per arrivare a trovarsi in questa situazione dovrebbe essere molto elevata, quindi anche le donne che aspettano un bambino decidono di utilizzare questa pianta dalle molteplici proprietà.

Se si utilizza per i bambini è bene rispettare le dosi suggerite dal pediatra in quanto, superata una certa soglia, la camomilla può avere il risultato opposto, senza dare la possibilità di addormentarsi al bimbo.

Come tutte le piante officinali può essere amica o nemica: spetta a noi farne un uso adeguato.

Ora non puoi più chiedermi: ” Ma… la camomilla fa dormire davvero????” Adesso siamo sicuri che lo hai capito, la camomilla fa dormire davvero. Se anche tu adesso vorrai dormire meglio utilizza la camomilla e vedrai subito i benefici che la stessa può concederti. Grazie a noi conosci i mille utilizzi  e proprietà della camomilla.

Sicuramente la camomilla è ottima per chi è in sovrappeso, per tutte quelle donne che non sono soddisfatte del proprio corpo.

Ora, per me è sera, il momento giusto per godermi una grossa tazza di camomilla coltivata nel mio orto l’anno scorso. ora tocca a te!

Scopri altre info sul nostro blog o sui nostri canali social.

Summary
La camomilla fa dormire; 1 modo per dormire e perdere peso
Article Name
La camomilla fa dormire; 1 modo per dormire e perdere peso
Description
La camomilla fa dormire? La camomilla fa dormire meglio perché la camomilla fa dormire davvero, essendo  uno dei rimedi naturali più conosciuti
Author
Publisher Name
Sonny sleep
Publisher Logo

Un integratore Alimentare a base di melatonina, camomilla, valeriana e Vitamina B6.