Melatonina per dormire: il segreto per 8 ore di sonno filate a notte.

melatonina per dormire

La melatonina per dormire è diventata essenziale come integratore alimentare tra le persone che hanno problemi del sonno perchè questo ormone “dice al corpo quando andare a dormire”. La melatonina è un ormone. Tutti gli ormoni influenzano il nostro organismo in vari modi e in “zone” di azione differenti.

I disturbi del sonno sono un problema comune ma le conseguenze della privazione delle ore di riposo necessarie per recuperare completamente le forze e affrontare al meglio la vita di tutti i giorni non sono da sottovalutare.

I problemi che derivano da una mancanza di sonno possono variare dalla stanchezza cronica a problemi di concentrazione e arrivare fino a aumentare il rischio di malattie cardiovascolari, ipertensione e anche problemi legati al metabolismo e al diabete.

Cos’è la melatonina per dormire e come funziona?

melatonina per dormire funziona

La melatonina è un ormone che il nostro corpo produce attraverso la ghiandola pineale che si trova nel cervello. È spesso chiamata “l’ormone del sonno” ed è utilizzata in molti integratori in quanto la melatonina per dormire funziona in modo continuo ed efficace per combattere i disturbi del sonno, ma non solo. La melatonina per dormire è anche un potente antiossidante.

Come agisce la melatonina?

La melatonina collabora con il ritmo circadiano che è l’orologio biologico del nostro organismo e che supervisiona il meccanismo del sonno e della veglia (e anche la sensazione di fame). Se si vuole anticipare o posticipare il ritmo del sonno è opportuno prendere la melatonina per dormire sempre alla stessa ora infatti gli integratori alimentari a base di melatonina aiutano solo se si osserva un orario rigoroso.

integratori per dormire melatonina

Questo di spiega perchè la melatonina per dormire funziona come una sorta di timer, le compresse devono essere assunte sempre alla stessa ora. In questo modo il ritmo del sonno verrà ripristinato. I preparati aiutano anche a cambiare il ritmo in caso di necessità per viaggio o lavoro.

I livelli di melatonina non sono sempre uguali durante la giornata o la nostra vita in generale, infatti rimangono stabili o diminuiscono quando fuori c’è luce, aumentano quando è buio, segnalando al corpo che è ora di andare a dormire, viene da sé che la melatonina per dormire può aiutare a rilassarsi e a entrare in ritmi circadiani più equilibrati. La melatonina per dormire agendo sugli ormoni aiuta anche a ridurre l’attività nervosa e a far diminuire i livelli di dopamina, l’ormone che stimola la veglia.

La melatonina funziona per dormire

Risulta un valido aiuto nel prendere sonno e anche a mantenere un livello regolare di rilassamento generale.

Perchè si hanno valori di melatonina bassi nel corpo?

melatonina per dormire prezzo

Gli elementi che possono influenzare i livelli di melatonina nel corpo e he quindi possono rendere necessaria l’assunzione di integratori per dormire a base di melatonina sono vari:

  •  Essere fumatori
  • Lo stress elevato e continuo
  • Troppa esposizione alla luce solare o artificiale
  • Turni di lavoro che cambiano continuamente
  • Età avanzata

La melatonina per dormire può essere utile ad innalzare i livelli di ormone basso.

In questi casi e anche il periodi in cui il corpo è sottoposto a situazioni in cui può l’orologio biologico risulta irregolare. La melatonina per dormire può aiutare ad addormentarsi.

Assumere integratori per dormire a base di melatonina è utile per prendere sonno più facilmente.

melatonina per dormire funziona 1

Citando uno studio recente si apprende che la melatonina per dormire ha aiutato a ridurre di almeno 7 minuti il tempo necessario per prendere sonno e comunque un miglioramento sostanziale della quantità e qualità del sonno, anche in situazioni dove il disturbo del sonno è temporaneo (ad esempio per il jet lag).

La melatonina e il jet lag.

La melatonina per dormire funziona anche quando il disturbo del sonno è derivato da una mancata sincronizzazione del nuovo fuso orario con l’orologio biologico del nostro organismo. Questo può succedere durante viaggi lunghi, oppure anche quando i turni di lavoro risultano molto diversi tra loro in poco tempo o si lavora spesso di notte o in momenti in cui normalmente si riposa.

La melatonina per dormire ri-sincronizza l’orologio biologico del nostro organismo con il nuovo fuso orario anche utilizzando bassi dosi di integratori per dormire a base di melatonina (a partire da 0.5 mg).

Aumentare l’assunzione di melatonina per dormire funziona anche in altri ambiti e con numerosi benefici.La melatonina per dormire aiuta la vista.

Il potere antiossidante della melatonina funziona.

La melatonina contrasta e fa diminuire il rischio di malattie agli occhi, come ad esempio la degenerazione maculare legata all’età. In uno studio specifico su questo disturbo l’assunzione quotidiana di 3 mg di melatonina per dormire per alcuni mesi (da 6 a 24 mesi) ha aiutato a proteggere la retina rallentando i processi degenerativi e non ha avuto nessun effetto collaterale rilevante.

La melatonina per dormire non serve solo a dormire. Le proprietà antiossidanti della melatonina per dormire possono essere sfruttata per contrastare l’ulcera allo stomaco. Uno studio ha rilevato che assumere melatonina insieme ai farmaci comunemente usati per il reflusso acido ha aiutato a guarire più in fretta le ulcere allo stomaco.

La melatonina serve a ridurre i sintomi degli acufeni.

L’acufene è un disturbo che consiste in una presenza costante di un fischio o di un ronzio nelle orecchie. Spesso peggiora quando si si cerca di addormentarsi. L’assunzione giornaliera di 3 mg di integratori per dormire a base di melatonina prima di andare a dormire per 30 giorni ha sensibilmente ridotto il ronzio nella orecchie favorendo l’addormentamento e migliorando quindi anche la qualità e la quantità di sonno.

Melatonina per dormire e depressioni stagionali.

La depressione stagionale, anche nota come “depressione d’inverno” interessa fino al 20% degli adulti, e, come il ciclo di veglia e sonno è influenzata dai cambiamenti della luce.

La melatonina per dormire agendo proprio sul ritmo circadiano, aiuta a ridurre i sintomi della depressione stagionale.

Inoltre non bisogna temere che assumere integratori alimentari con melatonina possa influire sulla capacità del nostro corpo di produrla, diversi studi dimostrano che prendere la melatonina per dormire non influenza la capacità di produrla.

Alcuni studi dimostrano che la melatonina è l’antiossidante endogeno più potente che ci sia. Questo vuol dire che la melatonina per dormire funziona nell’inibizione dei radicali liberi perchè si lega ad essi e li neutralizza permettendo all’organismo di eliminarli.

Effetti positivi su tutto il nostro organismo, la melatonina ci rende migliori.

Assumere regolarmente melatonina per dormire funziona, gli effetti benefici si vedono sulle nostre difese immunitarie e la nostra capacità di invecchiare in modo più lento e sano.

  • Effetti sul sistema immunitario: I processi fisiologici del corpo avvengono in tempo di circa 24 ore. Questo tempo non è casuale ma corrisponde a un ciclo circadino, che la melatonina per dormire aiuta a regolarizzare. Per capire l’importanza di un bioritmo regolare, che la melatonina può aiutare a migliorare, si pensi solo che questo “tempo” regola anche la temperatura corporea e la produzione di cortisolo – o ormone dello stress- molto importante non solo per la qualità del sonno ma anche per la qualità della veglia.
  • Effetti sull’invecchiamento: se la produzione di melatonina del corpo è troppo scarsa, i radicali liberi prendono il sopravvento accelerando l’invecchiamento. Inoltre per contrastare questi segni è importante dormire abbastanza ore per notte e con un ritmo costante e in modo ottimale.

Come assumere la melatonina.

Il metodo migliore per iniziare a utilizzare integratori per dormire con melatonina è quello graduale.

È consigliato partire da una dose bassa di melatonina per dormire, ad esempio 0.5 mg o 1 mg prima di andare a dormire e piano piano aumentare la dose a 3 mg o 5 mg, cercando di trovare la dose più bassa dii melatonina che sia efficace per prendere sonno più velocemente e facilmente.

Gli integratori per dormire a base di melatonina hanno effetti collaterali?

Vari studi indicano che gli integratori per dormire con melatonina sono sicuri, non contengono elementi tossici e, a differenza di alcuni farmaci utilizzati per lo stesso scopo, non creano dipendenza. Va fatta attenzione però se si assumono altri farmaci come anticoagulanti, farmaci antidepressiivi o per la pressione sanguigna, in questi casi è meglio consultare il proprio medico curante prima di prendere la melatonina per dormire.

Alcune persone, se si assume una dose molto alta di melatonina per dormire, potrebbero accusare alcuni effetti collaterali, come sonnolenza, mal di testa o nausea, in tal caso si consiglia di sospendere l’utilizzo e consultare il proprio medico.

Dove comprare gli integratori per dormire melatonina.

La melatonina per dormire viene venduta liberamente sia sotto forma di integratore in gocce o in compresse si può quindi acquistare senza ricetta medica in farmacia (per la melatonina al di sotto dii 1 mg di concentrazione) oppure online. Per le dosi superiori la prescrizione del medico curante è obbligatoria.

Quanto costa la melatonina?

La melatonina per dormire che prezzo ha? Ci sono sul web vari siti internet che la propongono a prezzi molto competitivi e se ci si associa una promozione ad hoc il prezzo può essere davvero conveniente, contando anche che la melatonina per dormire è efficace già in bassi dosaggi.

Il prezzo della melatonina per dormire è diminuito molto recentemente perchè è aumentato il suo utilizzo, fino a poco tempo fa era costosa (quasi un euro a compressa) ora però il mercato e quindi anche il prezzo della melatonina, è cambiato ed è diventato molto più conveniente rispetto a una volta, oggi ii prezzo di una confezione da 60 compresse ha infatti un costo medio di 15 euro se lo acquistiamo in farmacia.

Online, come dicevamo si possono trovare offerte ancor più convenienti per la melatonina per dormire il prezzo varia a seconda delle case farmaceutiche ma si trovano comode confezioni di melatonina per dormire da 120 capsule ad addirittura 13 euro.

L’integratore in gocce costa ancora di meno, il prezzo è molto spesso minore di 10 euro per una confezione da 50 ml, altro aspetto positivo della somministrazione in gocce è che la melatonina per dormire in commercio viene aromatizzata per farle perdere il sapore amaro tipico delle compresse.

Se pensiamo quindi al prezzo della melatonina per dormire tratta di una spesa irrisoria, dal momento che ha innumerevoli benefici e un prezzo così è davvero poca spesa se pensiamo al nostro benessere e al suo valore.Quindi non togliamoci la possibilità di assumere preparati a base di melatonina per dormire meglio pensando siano costosi perchè non lo sono.

Cosa fare oltre ad assumere melatonina per dormire meglio?

Naturalmente oltre all’assunzione di integratori per dormire a base di melatonina aiuta molto anche una certa regolarità di vita. Anche una buona alimentazione, magari più leggera di sera, evitando i cibi più pesanti come fritti o carboidrati è di aiuto.

La melatonina per dormire funziona ma diamogli una mano mentre facciamo la spesa.

La melatonina si trova in natura anche in natura e in particolare in alcuni alimenti come olio di oliva, riso, banane, ananas, noci e arance e non solo.

Oltre ad assumere integratori per dormire con melatonina, che abbiamo detto avere anche un prezzo molto accessibile, aiutiamoli a funzionare anche mentre facciamo la spesa, evitiamo di acquistare snacks salati, pepe e paprika e scegliamo di più latticini, cereali, legumi, zucchine, carote, prugne e spinaci.

L’assunzione di integratori alimentari con melatonina inoltre viene contrastato se dopo l’assunzione si sta molto davanti al pc o davanti allo smartphone, la luce prodotta da questi dispositivi altera il ritmo circadiano e non dovremmo utilizzarli prima di addormentarci, anzi dovremmo eliminare l’utilizzo non solo dopo aver assunto melatonina per dormire ma anche precedentemente, fino ad alcune ore prima di coricarci.

Consigli finali.

Quando assumiamo integratori alimentari con melatonina evitiamo anche di stancarci troppo prima di andare a dormire, e anche durante il giorno evitiamo lo stress eccessivo, di studiare o lavorare fino a tardi, e evitiamo di assumere alcolici, caffeina o teina, in questo modo aiuteremo la melatonina ad agire e a fare il suo lavoro.

Fare scelte responsabili e consapevoli anche durante la spesa e i relativi pasti giornalieri aiuterà l’integratore alimentare di melatonina scelto ad agire ancora più efficacemente. Siate inoltre costanti con l’assunzione perchè verrete premiati. Questo articolo ha l’obiettivo di fornirti un quadro completo su come la melatonina abbia effetti benefici sul nostro sonno.

Scopri altre info sul nostro blog o sui nostri canali social

Summary
Melatonina per dormire: il segreto per 8 ore di sonno filate a notte.
Article Name
Melatonina per dormire: il segreto per 8 ore di sonno filate a notte.
Description
La melatonina per dormire è diventata essenziale come integratore alimentare tra le persone che hanno problemi del sonno
Author
Publisher Name
Sonny sleep
Publisher Logo

Un integratore Alimentare a base di melatonina, camomilla, valeriana e Vitamina B6.