Prodotti per dormire: i 6 rimedi più efficaci

prodotti per dormire

L’essere umano trascorre in media un terzo della sua vita dormendo. Anche se esistono in commercio diversi prodotti per dormire meglio, il sonno è un processo del tutto naturale dell’essere umano, che si innesca automaticamente in base al proprio organismo, al proprio stile di vita e in base a vari fattori fisici e mentali che influiscono.

Il sonno è estremamente fondamentale per l’equilibrio del nostro organismo. Grazie ad esso siamo in grado di svolgere diverse funzioni fondamentali destinate all’ambito della conservazione delle funzioni cognitive, al sistema immunitario, al sistema cardiovascolare e nervoso.

Mentre dormiamo, durante la notte, il nostro organismo è in grado di recuperare le energie spese durante la giornata, il sistema cerebrale riduce drasticamente la sua attività e si occupa di immagazzinare le vicende del giorno.

In media, solitamente, le ore di sonno variano in base all’età, che si differenziano anche in base all’aggiunta di altri fattori, come impegni lavorativi, vita frenetica, impegni di studio, patologie varie come l’insonnia, l’ansia ecc. Le ore di sonno di un bambino di 2 anni sono, sicuramente, diverse rispetto a quelle di un ragazzo giovane di 20 anni: nel primo caso la media è di 10-12 ore al giorno, mentre nel secondo caso  la media è di 7-8 ore al giorno.

Una delle primissime regole per riuscire a dormire bene, per non doversi ritrovare a ricorrere all’acquisto di prodotti per dormire meglio, è individuare le proprie esigenze e fare di tutto per rispettarle. Cambiare in modo brusco il proprio stile di vita o non rispettare i propri ritmi, come risvegli anticipati o lunghe notti senza sonno, apportano un’alterazione dell’equilibrio naturale e causare disturbi del sonno e di insonnia.

Benefici del sonno

Sempre più spesso, a causa di abitudini di vita non adeguate al nostro corpo, come bere troppo caffè, un’alimentazione scorretta, vita frenetica ecc., sempre più persone soffrono di insonnia o seri disturbi del sonno, causando così uno scompenso nell’organismo.

prodotti per dormire naturali

Il sonno è davvero molto importante, soprattutto per il nostro cervello, poiché grazie ad esso il cervello va in stand-by ed è in grado di trasferire i ricordi dalla memoria a breve termine alla memoria a lungo termine.

Proprio per questo motivo, diversi studi consigliano a tutti gli studenti di lasciare andare la famosa ed estesa credenza che studiare durante la notte prima di un esame sia la scelta ideale. Al contrario, studiare durante il giorno e riposare bene durante la notte concede al proprio cervello di rielaborare e memorizzare meglio le nozioni apprese durante tutto il giorno.

Una buona dormita, oltre a concedere il beneficio di rilassamento e distensione del sistema nervoso, è in grado di liberare e purificare il nostro cervello dalle tossine in eccesso. La cosa strabiliante è che durante il sonno lo spazio fra le cellule cerebrali si dilatano, liberando così le tossine tossiche per il cervello che sono di solito causa di patologie legate alla memoria.

Inoltre, riuscire a dormire bene aiuterebbe il funzionamento del metabolismo. Mentre dormiamo il nostro corpo produce un ormone che è in grado di sopperire allo stress, il cosiddetto cortisolo, il quale ha un livello alto durante la notte e basso in serata.

Proprio a causa del livello minimo di cortisolo in serata, più si sta svegli e più questo scende e, di conseguenza, il corpo rilascia un quantitativo di zucchero nel sangue per proteggersi e difendersi dalla mancanza di cortisolo. Ecco perchè dormire poche ore fa anche ingrassare.

Prodotti per dormire la notte

Per favorire il sonno e il rilassamento del corpo, sempre più persone ricorrono a diversi prodotti per dormire la notte. In commercio ve ne sono di moltissimi tipi, creati per aiutare a regolare i bioritmi dell’organismo, dalla melatonina ai prodotti per dormire meglio alla vitamina B6 che aiutano il nostro benessere psicofisico.

prodotti per dormire meglio

Il ritmo circadiano del sonno influenza il cervello, il corpo e gli ormoni e ci aiuta a stare svegli. Per riuscire a migliorare la qualità e la quantità del nostro sonno, prima di ricorrere all’uso di prodotti per dormire bene, bisognerebbe regolarizzare i propri ritmi, le proprie abitudini e il proprio stato umorale.

Consigli per dormire bene prima di ricorrere a prodotti

Ad esempio, per assicurarsi una buona dormita, cercare di evitare bevande eccitanti, cibi grassi e con un’elevata concentrazione di proteine la sera, cercare di addormentarsi e svegliarsi ad orari regolari, bere meno alcol possibile, fare un bagno rilassante risultano essere di grandissimo aiuto.

prodotti per dormire la notte 1

Inoltre, oltre a questi piccoli ma utili accorgimenti, alcuni studi consigliano di ottimizzare la stanza in cui si dorme e ridurre l’esposizione a troppa luce. La sera, ad esempio, la luce potrebbe essere alquanto nociva, e questo processo è causato sempre dal ritmo circadiano: questa luce risulterebbe come un’illusione nei confronti del cervello, convincendo quest’ultimo che sia giorno quando in realtà non lo è.

In aggiunta, ottimizzare l’ambiente della camera da letto e la sua disposizione risultano essere un’ottima mossa per aiutare il corpo a rilassarsi di più. La temperatura, i rumori, le luci esterne e la collocazione dell’arredo sono alcuni fattori da tenere in considerazione per ricreare un’atmosfera rilassante per corpo e mente.

Per migliorare il clima della propria camera da letto, si potrebbe provare a ridurre il rumore esterno e l’illuminazione artificiale dei dispositivi che si usano maggiormente, come le sveglie, la luce blu di smartphone e computer. Inoltre, è molto importante assicurarsi che la stanza sia silenziosa.

6 prodotti per dormire la notte più efficaci

È bene precisare che i prodotti per dormire la notte sono integratori in supporto a diversi problemi con il sonno, e non farmaci. Nonostante ciò, è sempre consigliabile consultare un medico per la somministrazione di questi prodotti in base alla propria necessità corporea. L’abuso di alcuni integratori per sopperire al problema dell’insonnia, in base alla fisiologia di ogni individuo, può in alcuni casi provocare qualche effetto indesiderati.

prodotti per dormire la notte

Se si tratta, invece, di prodotti per dormire del tutto naturali, allora nella maggior parte dei casi non c’è nulla di cui preoccuparsi. Il consiglio, però è quello di consultare sempre un medico o, in alternativa, un farmacista per scegliere il prodotto migliore in base alle proprie necessità.

La melatonina

La melatonina è un ormone prodotto dal nostro corpo, più precisamente da una ghiandola endocrina situata nel cervello, in modo naturale che aiuta a mantenere stabile l’equilibrio tra il sonno e la veglia. L’assunzione della stessa aiuta a ristabilire il livello di melatonina del corpo, poiché, se troppo basso, si verificano episodi di insonnia e vari disturbi del sonno.

La melatonina ha proprietà sedative sul sistema nervoso centrale e in risposta al sistema immunitario. Non si tratta di un sonnifero, ma di un prodotto che è in grado di regolarizzare il sonno e ricreare la sua naturale periodicità. In particolare, è consigliato il suo uso nei casi di jet-leg, per ripristinare appunto il ciclo del sonno personale.

L’assunzione della melatonina dovrebbe essere regolare, ovvero andrebbe assunta sempre alla stessa ora ed evitare di prenderla prima di mettersi a letto, poiché  l’effetto sull’organismo potrebbe essere non favorevole e il sonno potrebbe arrivare in ritardo. Quindi, l’effetto non sarebbe tale da aiutare a dormire.

La melissa

Uno dei prodotti per dormire naturali più usati è la melissa, la quale possiede proprietà sedative nei confronti del sistema nervoso, spasmolitiche, digestive e carminative. L’uso della melissa è particolarmente consigliato e ideale per combattere gli stati d’ansia, di particolare irritazione e irrequietezza, e dei sintomi legati al sistema gastrointestinale.

Grazie alle sue proprietà rilassanti e sedative, la melissa risulta essere uno dei prodotti per dormire naturali ideali contro i disturbi del sonno. L’assunzione di questa pianta, appartenente alla famiglia delle Lamaceae, è abbastanza sicura e priva di controindicazioni, poiché si tratta di uno dei prodotti per dormire meglio, oltre che naturale, anche con proprietà antivirali, antibatteriche, antifungine e antiossidanti.

La camomilla

La camomilla è una pianta aromatica che si comporta come una sorta di tranquillante ed è uno dei migliori prodotti per dormire. Anche la camomilla è uno di quei prodotti per dormire naturali che possiedono proprietà sedative e rilassanti, dovute ai flavonoidi e all’apigenina. Viene assunta dalla stragrande maggioranza delle persone sotto forma di infuso prima di mettersi a letto e addormentarsi, il sapore è abbastanza dolce e presenta un profumo gradevole.

Nel corso dei secoli, la camomilla si è rivelata essere uno dei primi prodotti per dormire meglio in assoluto: è in grado, non solo di aiutare il corpo a rilassarsi, distendersi e liberare la tensione accumulata durante il giorno, ma anche a migliorare il sonno e l’umore. Inoltre, è consigliata anche durante il ciclo mestruale, perché possiede proprietà efficaci contro le contrazioni anormali spasmodiche dei muscoli.

La passiflora

La passiflora è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Passifloraceae. È uno dei prodotti per dormire naturali più indicati per combattere l’insonnia, grazie alle sue proprietà sedativo-rilassanti. Inoltre, è particolarmente indicata e adatta contro l’ansia, grazie alle sue peculiarità ad azione spasmodica e rilassante, oltre che calmante e sedativo.

La passiflora induce sonnolenza e stimola il sonno in modo assolutamente naturale, senza rischiare di risvegliarsi improvvisamente durante la notte e, al contempo, un effetto narcotico. Concede, quindi, la lucidità mentale durante tutta la giornata senza rischiare il contrario.  Contro ansia e stress è l’ideale: riduce sintomi come la tachicardia, il respiro affannoso, l’agitazione e simili, oltre a ridurre l’insonnia e combattere la depressione.

La lavanda

È risaputo che anche la lavanda è uno dei prodotti per dormire naturali che combattono l’insonnia e aiutano a dormire profondamente. La lavanda ha un enorme potere rilassante a livello psichico ed aromaterapico, e la sua efficacia anti insonnia è molto profonda e affermata.

Il potere curativo della lavanda contro l’insonnia è conosciuto fin dai tempi antichi. Svariati ricercatori hanno evidenziato che le proprietà naturali della lavanda sono un valido rimedio naturale contro l’insonnia. Il linalolo, componente della lavanda, funziona da effetto sedativo e agisce sull’acido γ-amminobutirrico (GABA), uno dei neurotrasmettitori del sistema nervoso.

Grazie al suo profumo, alle sue proprietà e alle sue componenti, la lavanda è uno dei prodotti per dormire meglio più indicati, poiché ha un grande effetto calmante sulla mente e sul sistema nervoso. Distende, quindi, i nervi e induce il sonno in modo naturale.

Il tiglio

Come la maggior parte dei prodotti per dormire la notte, anche il tiglio ha una forte azione sedativa sul sistema nervoso centrale ed largamente utilizzato sotto forma di infuso per combattere l’ansia e migliorare il sonno, soprattutto se quest’ultimo è causato da stati di agitazione.

Un infuso di tiglio, preparato con l’aggiunta di camomilla, passiflora o simili, può essere assunto per due o tre volte al giorno senza preoccuparsi di controindicazioni o effetti collaterali. Si tratta di rimedi assolutamente naturali con potenti proprietà calmanti e sedative, ideali per aiutare il nostro corpo a liberare ed eliminare eccessive tensioni accumulate.

Oltre a migliorare l’ansia e l’insonnia, il tiglio viene utilizzato ed è particolarmente indicato per calmare la tosse e sciogliere accumuli di catarro. Inoltre, viene usato anche per azioni emollienti e per calmare il prurito nelle infezioni dermatologiche leggere.

Conclusioni

I numerosi e differenti prodotti per dormire la notte presenti in commercio sono solitamente i rimedi ideali per coloro che soffrono in modo lieve-moderato di disturbi del sonno.

Valutando l’entità del disturbo, i ritmi che si conducono, il ciclo del sonno di ogni individuo, gli stati d’ansia e o ancora altre problematiche, si può facilmente capire quale dei prodotti per dormire naturale utilizzare per sopperire a tale problema. Non riuscire a dormire durante la notte può, a lungo andare, portare ad una serie di problemi e patologie che possono rivelarsi pericolosi.

A livello neurologico, la mancanza di sonno viene fortemente percepita dalle sinapsi neuronali. Il nostro cervello perde il livello di concentrazione, di capacità di memoria e non riesce ad elaborare e immagazzinare nel modo giusto tutte le informazioni che accumuliamo durante il giorno.

A livello fisico, uno scarso sonno, che ci crediate o meno, può provocare un eccessiva produzione di zuccheri che viene rilasciata nel sangue e che si deposita sul tessuto addominale. Tutto questo a causa di un basso livello di melatonina nel nostro corpo. Il risultato è, quindi, il rischio di incorrere in patologie come l’obesità che, a lungo andare, possono diventare estremamente pericolose e serie.

Scopri altre info sul nostro blog o sui nostri canali social

Summary
Prodotti per dormire: i 6 rimedi più efficaci
Article Name
Prodotti per dormire: i 6 rimedi più efficaci
Description
L'essere umano trascorre in media un terzo della sua vita dormendo. Anche se esistono in commercio diversi prodotti per dormire meglio
Author
Publisher Name
Sonny sleep
Publisher Logo

Un integratore Alimentare a base di melatonina, camomilla, valeriana e Vitamina B6.