Sognare gatti: 1 simbolo di animo femminile

Sognare gatti

Sognare gatti potrebbe in fondo essere anche piacevole. Il gatto nonostante la sua reputazione non sia delle migliori, è un animale particolarmente amato da tutti.

Un animale che in molti credono abbia un carattere sfuggente, a tratti addirittura misterioso, indipendente ed estremamente elegante. Insomma i motivi per amarlo sono veramente tanti, inutile negarlo.

Il gatto in apparenza può sembrare un animale egoista che si avvicina solo quando è ora della pappa, ma in realtà si rivela anche affettuoso, ovviamente solo con il suo umano di fiducia. Ma in fondo le caratteristiche dei gatti le conosciamo un po’ tutti quello che ora ci interessa è cosa vuol dire sognare un gatto. 

Non mancano interpretazioni tanto negative, quanto positive, molto dipende sia dalle caratteristiche fisiche del mici dal se il gatto è o meno di nostra proprietà. Quindi non sono poche le interpretazioni che si possono dare ai sogni che vedono i felini come protagonisti. 

In ogni caso sognare gatti si inserisce di diritto in una cerchia di sogni che riguarda il sognare degli animali, che siano topi, gratti, serpenti o ragni. Conosciamone l’interpretazione più profonda.

Sognare gatti: cosa ci dicono Jung e Freud

La psicoanalisi non si è certo fatta sfuggire la possibilità di offrirci una sua personalissima visione di quello che possa significare sognare gatti. Ovviamente chi meglio dei due fondatori della materia quali Jung e Freud potevano offrirci il miglior riscontro.

sognare gatto nero

Quindi prima di procedere con quella che è la spiegazione onirica che si è dato al sognare un gatto, soffermiamoci su questi 2 pilastri. Partiamo dal nostro Sigmund Freud.

Secondo il buon Freud, che come tutti sanno incentrava il lavoro onirico sulle pulsioni sessuali; sognare un gatto vorrebbe esprimere:

  • vitalità; 
  • sensualità; 
  • fecondità; 
  • gravidanza. 

Ma siccome che ogni medaglia ha anche il suo rovescio, Freud ha anche avanzato l’idea che possa alludere alla castrazione, assumendo così un significato negativo. Sembra proprio che vi si una figura femminile ingombrante che mina la mascolinità. 

Un po’ più pessimista l’amico Jung, secondo il quale, sognare dei gatti può avere unicamente carattere negativo. Sembra proprio che sognare il felino indichi una sorta di squilibrio interiore.

Il gatto alluderebbe al senso di incapacità di far propri elementi tipici ella femminilità. Unire le due parti di mascolinità e femminilità presenti in ogni essere umano, sembra essere estremamente difficile.

Il gatto ne sarebbe la prova. Adesso che tali interpretazioni siano vere o false, lo lasciamo al giudizio personale di ognuno di voi, per scoprire l’interpretazione onirica del sognare gatto. 

La simbologia dietro al sognare gatto

Molti sono i significati che si possono legare al sognare gatti. Tutte però, possono essere racchiuse in alcune specifiche aree semantiche:

  • Femminilità

In tale prospettiva sognare un gatto può assumere sia connotazioni positive che negative. Il gatto può essere sinonimo di un rapporto difficile con una donna (proprio come diceva Freud), o il bisogno di riscoprire la propria parte femminile. 

sognare un gatto 2

Ovviamente il significato può cambiare a seconda che a sognare il gatto sia un uomo o una donna. Ma anche, come già visto, dalle caratteristiche del gatto stesso o dall’atteggiamento che assume nei nostri confronti.

  • Seduzione e sensualità

Il gatto come espressione di energia sessuale. Il bisogno di andare esplorando la propria femminilità. 

A tal proposito vorremmo anche ricorda che in ognuno di noi esiste sia la parte maschile che quella femminile e non è detto che un uomo non abbia bisogno di esprimere quest’ultima.

  • Indipendenza

In genere i gatti sono visti come animali indipendenti. Per nulla dipendenti dal proprio padrone, sognare gatti può proprio indicare il bisogno di sentirsi liberi ed autonomi. 

Probabilmente è un sogno ricorrente per i più giovani, alla ricerca della loro indipendenza dai genitori.

  • Potere

Sognare un gatto può anche voler dire essere alla ricerca di quella che è la propria affermazione personale. Se si è una persona ambiziosa, si sente il bisogno di crescere, di raggiungere una certa posizione sia lavorativa che sociale. 

Ricoprire un ruolo di potere è sogno di molti e il gatto potrebbe esserne la rappresentazione.

  • Intuizione

Possiamo affermare che il gatto da sempre è legato al mondo dell’inconscio. Spesso sognarlo può voler dire che si ha il bisogno di ascoltare il proprio lato più istintivo.

L’irrazionalità fa parte di noi e a volte si ha il bisogno di seguirla abbandonando la razionalità indispensabile nella vita di tutti i giorni.

  • Inganno e malizia

I gatti sono animali estremamente furbi. Proprio per questo motivo sognare gatti può essere simbolo di raggiro, del timore di essere ingannati. 

Un sogno che spesso si ripropone quando ci si trova in situazioni di poca sicurezza.

Significato del sognare gatti in base al colore del pelo

Il colore del manto del gatto che si sogna è molto importante per poter decifrare il sogno nella maniera migliore. È molto comune chiedersi il significato di sognare gatto nero, animale che da sempre da adito a delle superstizioni.

sognare gatto

Ma il sognare un gatto nero è veramente portatore di messaggi nefasti? Vediamolo insieme.

  • Gatto bianco

Iniziamo da quello che forse è il più bello tra i gatti. Sognare gatti di colore bianco è indice di innocenza, purezza e anche tenerezza. 

Sognare un gatto bianco può anche simbolo di un imminente buona notizia. In genere sognare gatti di colore candito è un segnale positivo, ma allo stesso tempo offre spunti sul pensiero del sognatore stesso.

Il nostro caro sognatore ha dei timori e delle riserve, come è in fondo normale, quando ci sono delle novità in vista.

  • Gatto nero o rosso

Sognare un gatto nero è presagio di sventure? In realtà no.

Sognare gatti neri potrebbero indicare il bisogno impellente di trovare la propria indipendenza. Il gatto nero potrebbe semplicemente rappresentare il proprio istinto che ha bisogno di essere ascoltato.

Lo stesso significato lo potrebbe assumere anche il gatto di colore rosso. Ma sognare gatti rossi potrebbe essere anche espressione di desiderio sessuale. 

  • Gatto grigio o tigrato 

Il grigio è un colore che potremmo definire neutrale. Sognare un gatto di questo colore potrebbe essere il simbolo di tranquillità ma anche di saggezza. 

In altre parole, se si sognano dei gatti di colore grigio si può stare tranquilli.

  • Gatto arancione

Anche in natura il gatto arancio suscita sempre una certa simpatia. Sarà forse per l’iconografia offerta dai cartoni animati con il gatto arancione per antonomasia Garfield. 

Sognare un gatto arancione potrebbe indicare che il nostro inconscio ci sta dicendo che è il momento di vivere con una certa spensieratezza e leggerezza. Insomma in una vita di responsabilità, concedersi qualche divertimento. 

Quando il proprio gatto diventa protagonista del sogno

In precedenza abbiamo affermato come sognare il proprio gatto sia diverso dal sognare un qualunque gatto sconosciuto. Quindi quando il gatto di casa viene in sonno, probabilmente sta impersonificando una persona a te molto cara. 

sognare un gatto

Certo occorre però prestare molta attenzione a quelli che sono i dettagli del sogno. Come il gatto si comporta e soprattutto quali sono le sensazioni che suscita in noi.

Un classico sogno è quello di perdere il proprio gatto. Questo potrebbe essere simbolo di una ricerca della libertà e di indipendenza. 

Ma invece se il gatto che si sogna non è più in vita, esso porta messaggi di conforto e di positività.

Sognare gatti in colonia felina

Può capitare di sognare gatti di una colonia. Un sogno di questo genere richiede una particolare attenzione per quel che riguarda le sensazioni che si provano. 

Se ad esempio si ha uno stato d’animo positivo, probabilmente si è in un periodo in cui si sta bene con se stessi. Nel caso in cui la colonia di gatti mette a disagio, forse è il momento di rivedere alcuni comportamenti, soprattutto nel rapporto con gli altri.

In altri casi sognare gatti in colonia, potrebbe voler dire che è importante prestare attenzione ad alcune figure femminili che risultano essere ingombranti. Ci si sente quasi castrati da questa scomoda presenza.

Gattina incinta o che allatta

Quella di mamma gatta che allatta i propri cuccioli è una figura che manda alla mente delle piacevoli sensazioni. In fondo si è di fronte a uno scenario molto tenero.

Sognare gatti in questa circostanza vuol dire che ciò di cui si ha bisogno è un pizzico si spensieratezza. La voglia è quella di ritrovare il proprio animo più fanciullesco. 

Solo in questa maniera si sente la capacità di riconnettersi con quello che è la propria parte più intima. Sognare una gatta incinta o che allatta i propri piccoli è molto comune tra le donne in attesa.

In questo ultimo caso il pensiero va al piccolo che sta per nascere e al ruolo di mamma che si andrà a ricoprire.

Sognare un gatto che miagola, che morde o che graffia

Sognare un gatto che miagola vuol precisamente dire questo: l’inconscio ti sta dicendo che devi ascoltare te stesso, che ti stai mettendo da parte e vuole essere seguito.

Un vero e proprio invito a soffermarsi su quelle che sono le cose che meritano maggiore attenzione. Forse è anche arrivato il momento di soffermarsi su quella che è la propria vita.

Se ci si ritrova a sognare dei gatti che fanno le fusa, vuol dire che si è in pace con se stessi, ma anche con gli altri. Il tuo inconscio ti dice che hai un ottimo rapporto con il tuo inconscio; sei una persone perfettamente equilibrata. 

Ma se invece il gatto è aggressivo? Sognare dei gatti che soffiano e che graffiano, indica un rapporto difficile con le figure del gentil sesso. 

Questo vale soprattutto se il sognatore in questione è un uomo. Il gatto che soffia indica un rapporto problematico con una donna che si rivela essere quasi castrante, oppressiva.

Sognare gatti feriti

Quando in sogno ci vengono dei gatti feriti o comunque che versano in cattive condizioni, probabilmente ci si sente in un periodo di estrema debolezza e fragilità fisica, spirituale e psicologica. Si ha ora il bisogno di ritrovare a propria indipendenza, ma anche di liberare la creatività che troppo spesso viene repressa.

Si deve nutrire il proprio spirito. Sognare gatti in condizioni non ottimali, se lega soprattutto alla sfera lavorativa. 

Sognare un gatto con a coda moda o che non ha affatto una coda, probabilmente indica una certa insoddisfazione, a livello di vita intima o professionale. Ci si trova in una situazione di incompletezza che in una qualche maniera deve pur essere affrontata e risolta.

Infine sognare un gatto morto indica un senso di oppressione, non si riesce a farsi vale e a far sentire la propria voce. Ma se il gatto è stato ucciso dal sognatore, questo sta cercando di reprimere la propria sensualità.

Probabilmente non ci si sente all’altezza, sicuramente la sensazione è quella di essere inadeguati e non all’altezza.

Sognare gatti: gli altri significati

Quanti significati si possono racchiudere dietro a un semplicissimo gatto. Ne abbiamo già indicati molti ma non è ancora sufficiente, perchè i sogni si possono presentare in molte maniere differenti.

Se i gatti litigano, probabilmente si sta vivendo una situazione conflittuale o con se stessi o con altre persone che ci circondano. Sognare un gatto intento a mangiare un topo può indica che ci si trova in situazioni di inganno, ma anche la possibilità di raggiungere un obiettivo. 

Sognare gatti che fanno i bisogni indica che ci sono delle sensazioni da troppo tempo represse. Infine se il gatto sta giocando con il cane, vuol dire che si è in buoni rapporti con le persone che ci circondano.

Sognare gatti e il gioco del Lotto

Siamo ormai in conclusione e ci sembra curioso sapere quali siano i numeri che la cabala associa al sognare gatti. In genere il numero che si associa al gatto è il 13. 

Se il gatto è banco il 25, 17 per il nero, 81 per il rosso e infine 59 per un gatto grigio. Se nel sogno è presente un gatto femmina, il numero di riferimento è il 46, se allatta o partorisce l’8.

Per i cuccioli in numero è il 37. Se il gatto graffia o morde il 29, se è arrabbiato il 47. 

Quando si sogna un gatto abbandonato il 70, morto 57. Se il micio miagola 72, se dorme 14, se affettuoso 36.

Salutandoti ti invitiamo a seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social.

Summary
Sognare gatti: 1 simbolo di animo femminile
Article Name
Sognare gatti: 1 simbolo di animo femminile
Description
Sognare gatti potrebbe in fondo essere anche piacevole. Il gatto nonostante la sua reputazione non sia delle migliori, è un animale particolarmente amato da tutti.
Author
Publisher Name
Sonny Sleep
Publisher Logo

Un integratore Alimentare a base di melatonina, camomilla, valeriana e Vitamina B6.