Sogni lucidi: 3 metodi per averne

Sogni lucidi

I sogni lucidi sono un particolare episodio che a volte si verifica mentre si dorme. Inaspettatamente si riesce a prendere in mano la situazione.

Si diviene protagonisti del propri sogno come se fosse la vita reale e si è anche perfettamente coscienti che si è all’interno del sogno. Con le proprie azioni si riesce a far prendere al sogno una traiettoria completamente differente.

Ammettiamo che messa in questa maniera non è che sia proprio chiaro. Che effetto ha un sogno lucido sull’umore al mattino quando ci si sveglia?

Sappiamo bene quando un qualunque sogno possa effettivamente influenzare l’umore di un’itera giornata. A maggior ragione questo succede con i sogni lucidi in cui il sognatore è anche il protagonista principale.

Ma cos’è un sogno lucido e soprattutto come fare un sogno lucido? Scopriamolo insieme.

Sogni lucidi: cosa sono

I sogni lucidi si traducono in quel particolare evento onirico che si presenta generalmente in una specifica fase del sonno. È il verificarsi di una circostanza molto strana, durante la quale si ha la possibilità di agire in maniera attiva sul sogno e ci si rende anche conto che si sta sognando.

come fare un sogno lucido 2

Il protagonista che poi è il sognatore, ha la possibilità di intervenire all’interno del sonno. In alcuni particolari casi non solo si può controllare ciò che nel sogno succede, ma anche riuscire a cambiarne l’andamento. Insomma quasi come se ci si trovasse in un film proprio.

Durante quella che viene chiamata fase onirica la maggior parte del lavoro viene svolto dall’inconscio. Questo non vuol dire che non si possa in qualche modo riuscire a governare questa parte che a detta di molti è impossibile da comandare.

Ti facciamo un esempio, giusto per capirci a fondo. Se si tiene un diario dei proprio sogni l’inconscio capta un messaggio molto importante.

Noi stiamo dando valore a quello che proprio lui fa durante i sogni.

Ebbene quando si parla di sogni lucidi ci si riferisce a quelli che spesso avvengono in una fase specifica del sonno, quella REM. Questa fase si distingue da quella non-REM in cui non si è in sonno profondo e che compone circa l’80% del sonno totale.

Quando ci si trova nella fase REM le onde enettroencefalografiche hanno una frequenza molto alta, gli occhi si muovono velocemente e il cervello subisce un’impennata del suo lavoro. Proprio durante la fase REM non vi è logica e ciò che viene elaborato sono altre tipologie di informazioni.

La fase REM di ogni sonno non è unica ma si presenta nella frequenza di 5 o 6 cicli completi che possono durare dai 90 ai 100 minuti. I sogni REM si presentano proprio in questi cicli, cosa che invece non succede per quelli normali.

Questo. on vuol dire che un classico sogno non possa divenire un sogno lucido. Anzi a dire il vero la dinamica che si presenta più di frequente è proprio questa.

I sogni lucidi spesso prendono vita mentre si sogna. Il sogno lucido si presenta quando vi è un’elevata attività corticale, soprattutto nella zona prefrontale.

Durante i sogni lucidi questa zona del nostro cervello sembra lavorare esattamente come quando si è svegli.

Come fare sogni lucidi

Gli studi sul funzionamento del cervello umano e di come funzionino i sogni sono ancora molto distanti dalla capacità di offrire delle spiegazioni che siano soddisfacenti. Insomma stiamo parlando della scheda madre del nostro corpo, risulta a volte difficile comprendere quella dei pc, figurarsi la nostra.

come fare un sogno lucido 2

Proprio per questo motivo capire cosa provochi dei sogni lucidi e se è possibile in qualche modo, ad oggi non è ancora molto chiaro. In ogni caso, sembra che fare sogni lucidi vuol dire esser stati in grado di sviluppare quella che in gergo si chiama metacognizione.

Che parolona difficile… La metacognizione è la consapevolezza dei movimenti del pensiero. Una pratica che sembra possa essere facilitata attraverso delle pratiche di meditazione e dunque di osservazione nei confronti del proprio pensiero.

In alcuni casi la metacognizione si guadagna anche attraverso specifici percorsi svolti con un terapeuta di fiducia, in grado di insegnare a guardare i pensieri con distacco. Ma anche la natura ci mette lo zampino e alcuni studi avrebbero provato che per avere sogni lucidi occorre avere una certa predisposizione.

Sembra che 55% delle persone ha sperimentato i sogni lucidi almeno 1 volta e il 23% almeno una volta al mese prova tale esperienza. In ogni caso possiamo affermare che ci sono delle tecniche per avere sogni lucidi e tra poco ve ne parleremo.

Le tecniche

Quindi se ci si chiede come fare sogni lucidi ecco alcune tecniche che sembra essere molto efficaci, per lo meno, questo afferma chi le ha già provate.

sogno lucido

  • Test di realtà

Nel come avere un sogno lucido, questa tecnica sembra proprio essere una tecnica psicologica molto efficace. In sostanza si tratta di introdurre dei test che permetterebbero di controllare la realtà nelle ore in cui si è svegli.

L’abitudine ad utilizzare questa pratica in sostanza, permetterebbe poi di trasportarla anche durante il sonno. In tale maniera sembra che si sia anche in grado di influenzare quello che è l’andamento del sogno.

Insomma i test che vengono sottoposti e ripetuti nel tempo, permettono di arrivare a uno stato in cui si riesce a distinguere tra stato di sonno e di veglia. In questa maniera si riesce ad avere sogni lucidi e a condizionarli.

  • Mnemonic Induction of Lucid Dreams (MILD)

Come avere sogni lucidi? Con il MILD. Come dici? Non sai di cosa si tratta?

Semplicemente è una tecnica che permette di creare una netta divisione tra i sogni e la realtà durante il sonno stesso. Ti facciamo un esempio pratico per essere più chiari.

Si pò dormire un certo numero di ore e poi al risveglio si utilizza un’affermazione che riesce a ricordare al corpo che sta sognando. In maniera molto semplicistica, possiamo affermare si tratti di una sorta di autoconvincimento.

  • Wake back to bed (WBTB)

Questa tecnica permette di avere sogni lucidi. Consiste semplicemente nello svegliarsi e poi andare a dormire di nuovo dopo un certo lasso di tempi.

Spesso la tecnica WBTB viene unita alla MILD che abbiamo in precedenza visto. In questa maniera è possibile ottenere risultati positivi in maniera molto più semplice.

Aspetto molto importante è che tale tecnica deve essere utilizzata essendo seguiti da specialisti. È meglio in questo caso, evitare di affidarsi al fai da te, che potrebbe andare a peggiorare in una qualche misura, la qualità del sonno.

L’importanza di uno specialista

Lo stavamo accennando in chiusura del precedente paragrafo, ma forse è opportuno fare alcune specificazioni. Se ti stai chiedendo come fare sogni lucidi, meglio evitare di procedere con le tecniche in maniera autonoma.

come fare sogni lucidi

Le tecniche precedentemente descritte devono essere utilizzate con un monitoraggio e controllo. Non a casa, oltre alle tecniche di cui in precedenza abbiamo parlato spesso si utilizza una sorta di stimolazione.

La domanda a questo punto diviene come si stimola un sogno lucido? Semplicemente effettuando dei test con luci lampeggianti ed effetti sonori che riescono in qualche modo a influenzare il sognatore durante la sua fase REM.

Considerando che tale procedura influisce sulla qualità del sogno stesso, si sconsiglia di intervenire in maniera autonoma. Ricorda quanto il sonno sia importante per il benessere fisico e mentale di ogni singolo individuo.

Sogni lucidi: benefici e rischi

Ma sulla salute psico fisica in che maniera intervengono i sogni lucidi? Lo vedremo subito, sicuramente possiamo affermare che ci sono dei benefici, ma anche dei rischi.

I benefici, così come i rischi, sono stati studiati da specifiche ricerche di tipo scientifico. Alcuni studi hanno provato, ad esempio, che i sogni lucidi siano ottimali per la gestione degli incubi notturni.

Ma a tali studi che sembrano provare un certo beneficio dei sogni lucidi, ce ne sono altri che permetterebbero di affermare che i sogni lucidi possono avere degli effetti negativi sulla salute mentale. Inoltre tali procedure vanno a frammentare il sonno e a cancellare quello che dovrebbe essere il limite tra realtà e fantasia.

Lo ammettiamo come fare un sogno lucido è una curiosità che molti hanno. I sogni lucidi incuriosiscono molto e non sono poche le persone che vorrebbero provarne l’esperienza almeno una volta nella vita.

L’idea di entrare in uno stato di coscienza alterata e compiere imprese che nella realtà sono impossibili, stimola tutti, ma occorre capirne quali sono i veri pro e contro. Solo in questa maniera si potrà evitare di danneggiare la propria psiche.

I benefici

Ci sono delle ragioni che spingono a voler compiere dei sogni lucidi. Al primo posto tra le motivazioni che potremmo includere nella realizzazione dei desideri, riuscire a superare alcune paure, crescita psicologica e guarigione a livello psicologico.

Proprio a quelli che vengono definiti sogni lucidi si possono attribuire alcuni potenziali come un possibile aumento della creatività e la capacità di non sentirsi psicologicamente da uno stress notevole. Come se questo non fosse sufficiente, fare sogni lucidi migliora le capacità di apprendimento ed è in grado di portare alla mente dei ricordi specifici.

Inoltre un sogno lucido può essere l’epilogo positivo di un incubo. Sì, esattamente così.

In genere i sogni lucidi, prendono vita proprio da un incubo, ma si concludono in modo favorevole al sognatore. Alcuni studi avrebbero dimostrato come fare sogni luci, possa essere un buon rimedio contro l’ansia.

I sogni lucidi aumentano la fiducia in se stessi, grazie alla possibilità che danno di controllare le situazioni. Quando si è all’interno di un sogno lucido si riesce ad affrontare con estrema calma situazioni che nella vita reale possono creare apprensione.

I contro

Come abbiamo già in precedenza accennato tutti gli studi che sono stati fino a questo momento condotti sui sogni lucidi, sono ben lontani dal darci delle risposte certe. L’argomento meriterebbe dei maggiori approfondimenti, soprattutto per quel che riguarda gli effetti che hanno sulla mente umana.

Detto ciò, questo non vuol dire che i risultati fino a questo momento ottenuti non siano veritieri, ma solo da “maneggiare con cura” esattamente come si farebbe con qualunque studio sulla mente umana. A questo punto possiamo soffermarci su quelli che sembrano essere gli effetti negativi dei sogni lucidi.

Non sono poche le ricerche che proverebbe come riuscire a gestire i sogni sia anche un modo per rendere poco chiaro il confine tra sogno e realtà. Questo a lungo andare potrebbe creare delle problematiche a livello di salute mentale.

Mentre lo stato di sonnolenza può invadere le ore di veglia, quelle di riposo potrebbero essere disturbate da un senso di eccitazione. Da ciò i possibili effetti dannosi sul riposo estremamente importante pr il corpo umano.

Proprio per questo motivo si raccomanda di non utilizzare le modalità di induzione si sogni lucidi senza il consulto di uno specialista. Ricordiamo che un riposo che non sia quello ottimale, influisce negativamente anche sulle attività quotidiane, oltre a poter dar vita a possibili disturbi psicotici.

Sogni lucidi: per concludere

In sostanza i sogni lucidi si verificano nel momento in cui si sogna e si annientano i confini tra quello che è sogno e realtà. Il sognatore non solo sogna coscientemente, ma riesce a prendere in mano le redini di quello che sta succedendo.

Inoltre con le sue azioni può anche cambiare l’andamento del sogno stesso. Se da una parte i sogni lucidi poccino avere un effetto positivo sulla mente umana, dall’altra potrebbero avere degli effetti negativi sul sonno e quindi sull’emotività.

Ovviamente se l’esperienza di un sogno lucido resta circoscritta ad alcuni rari casi, non sussiste nessuna tipologia di problematica. Differente è il discorso se tale episodio si ripete in maniera frequente e magari è autoindotto.

Alla domanda come fare un sogno lucido non sono poche le risposte che si possono dare. Ma come ripetuto diverse volte è importante che tutto avvenga sotto la supervisione di una persona esperta in materia che possa monitorare eventuali problematiche che insorgono.

I sogni lucido possono alterare la buona qualità del riposo, indispensabile per permettere alla mente e al corpo di restare in buona salute. Insomma un’esperienza piacevole se rimane circoscritta a pochi episodi sporadici.

Salutandoti ti invitiamo a seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social.

Summary
Sogni lucidi: 3 metodi per averne
Article Name
Sogni lucidi: 3 metodi per averne
Description
I sogni lucidi sono un particolare episodio che a volte si verifica mentre si dorme. Inaspettatamente si riesce a prendere in mano la situazione.
Author
Publisher Name
Sonny Sleep
Publisher Logo

Un integratore Alimentare a base di melatonina, camomilla, valeriana e Vitamina B6.