Valeriana per dormire: i 3 migliori benefici

valeriana per dormire

Hai problemi di sonno e ti stai informando su quali siano gli effetti benefici della valeriana per dormire?

Il web ti suggerisce di comprare prodotti a base di melatonina e valeriana?
O meglio ancora, hai finalmente capito di dover acquistare un integratore a base di compresse valeriana ma sei scettico sui benefici e per questo stai smanettando sul web per trovare le risposte sperate?
Non ti fermare, sei nel posto giusto.

La valeriana per dormire bene è un prodotto, del tutto naturale che aiuta a riposare e soprattutto a recuperare le forze sia fisiche che mentali.

Gli stessi medici ed esperti del settore suggeriscono la valeriana per dormire come unico prodotto al naturale come soluzione che ci fa raggiungere i nostri obiettivi senza però produrre alcun tipo di effetto collaterale.

Una “terapia” ( termine ovviamente da prendere con le pinze dal momento che non stiamo parlando di veri e propri farmaci) a base di melatonina e valeriana per dormire che aiuta tutti coloro che soffrono d’insonnia e regala loro un bel sonno ristoratore.

Grazie infatti a tutti i benefici che valeriana per dormire bene ci offre, devi anche ricordare che è un elemento, una soluzione del tutto naturale, e per tante tutte le persone, anche le più scettiche, e soprattutto per coloro che non riescono a prendere sonno facilmente, grazie ad essa riescono ad ottenere il risultato sperato se comunque attraverso una regolare e continuativa somministrazione di integratori a base di valeriana per dormire bene.

Così facendo, qui di seguito, ti forniamo i 3 migliori vantaggi che il giusto apporto delle compresse valeriana possono offrire.

Fermati un attimo e dedica qualche minuto a questo articolo per il tuo benessere del sonno e per trovare la soluzione adatta ai tuoi bisogni.

La valeriana: pianta amica del sonno

Prima di passare ai benefici che le compresse valeriana apporta, e prima ancora di parlare di quali sono i benefici che apportano la melatonina e valeriana per dormire, è utile descrivere cosa sia il primo prodotto e cosa sia il secondo.

valeriana per dormire bene

La valeriana è una soluzione del tutto naturale che proviene da una pianta conosciuta per le sue qualità rilassanti. Di fatto, viene spesso usata e consigliata dai medici per risolvere problemi legati al sonno e ai disturbi d’ansia.

La melatonina  invece è un ormone che serve a regolare e a mantenere il ritmo sonno-veglia dell’organismo, detto anche ritmo circadiano. Anche la melatonina viene utilizzata per il suo effetto sedativo sul nostro organismo, tanto che è lo stesso cervello ad utilizzarla come segnale per informare il resto del corpo che è buio, e che quindi è ora di andare a dormire.

L’insieme della melatonina e valeriana per dormire, in un prodotto quale l’integratore, permette all’organismo di capire che è ormai ora di dormire e per questo motivo, ne facilita la sonnolenza e il suo riposo consequenziale.

Non a caso quando vengono citati, ogni persona li associa alla calma e alla tranquillità tanto che la valeriana per dormire ad oggi è uno dei rimedi naturali più utilizzati e diffusi in oriente come nella nostra parte del pianeta.

Ci siamo talmente abituati a questo prodotto che la valeriana per dormire bene è anche definita la pianta amica del sonno dal momento che presenta varie proprietà che aiutano a prender sonno.  Così sempre più spesso viene assunta per favorire il sonno anche se trova buon uso anche per per trattare i disturbi d’ansia, di nervosismo, stress e i problemi digestivi. Non a caso è uno dei migliori sedativi naturali.

Melatonina e valeriana per dormire: quali sono le differenze?

Spesso si usano indistintamente i termini melatonina e valeriana per dormire bene dal momento che entrambi i prodotti sono molto utili per combattere i disturbi legati al sonno.

Ma in realtĂ  i due prodotti sono totalmente diversi tra di loro.

melatonina e valeriana per dormire

Partiamo dalla base, la valeriana è una pianta, mentre la melatonina, è un ormone prodotto naturalmente dal corpo umano, durante la notte, dalla ghiandola pineale. Prima sostanziale differenza.

Di conseguenza, la seconda rappresenta un rimedio interno al e del corpo umano, mentre la prima è un rimedio esterno, che attraverso i vari integratori il nostro corpo assume a base di compresse valeriana per dormire.

Per concludere con le differenze tra i due elementi, la valeriana, non essendo qualcosa di interno al corpo umano è di origine vegetale dunque, può avere effetti simili a quelli del cosiddetto ormone del riposo. Serve perché ci aiuta ad addormentarci e ci fa godere di un riposo ristoratore utile a tutto il corpo.

Ecco spiegato anche il fatto del perchĂ© la melatonina e la valeriana vangano prescritte in concomitanza. La loro assunzione può favorire da un lato l’addormentamento grazie agli effetti della valeriana, e dall’altro un sonno lungo e senza “pause” dal riposo grazie alla melatonina.

Essendo comunque sostanze influiscono sul nostro organismo è sempre consigliabile non abusarne ed evitare il fai da te. In molti casi è ancora meglio rivolgersi al proprio medico curante che più di tutti ci può fornire qualche consiglio utile sul dosaggio o sul modo di assumere integratori di melatonina o di valeriana per dormire bene.

Valeriana: gli effetti benefici

Ed eccoci qui, pronti ad elencare gli effetti benefici delle compresse valeriana per dormire.

Viviamo in un mondo in cui ogni volta per darci quella spinta in più, occorre l’aiuto di qualche integratore che spesso ci permette di superare i nostri limiti.

compresse valeriana per dormire 1

E allora, devi sapere che anche per quanto riguarda le compresse valeriana, la storia resta la stessa. E qui di seguito puoi trovare tutti i benefici che la valeriana per dormire bene riesce ad apportare al nostro organismo.

Buona lettura!

Effetti ansiolitici e sedativi della valeriana

Gli effetti benefici piĂą importanti nell’assunzione delle compresse valeriana per dormire sono senza dubbio quelli legati ai problemi ansiolitici e sedativi.

compresse valeriana per dormirecompresse valeriana per dormire

La radice di valeriana per dormire contiene proprietà utili al nostro corpo quali quelle  ansiolitiche e sedative  che sono dovute all’insieme dei suoi costituenti e, in particolare, agli acidi valerenici.

Questi composti sono sono utilissimi perché controllano il GABA, ormone responsabile dell’eccitabilità neuronale, che ne inibisce la sua azione.

Grazie a questi principi attivi, la valeriana per dormire bene, ha sviluppato proprietà rilassanti, sedative e ipnoinducenti. Di conseguenza, se viene somministrata con regolarità e continuità, aiuta nel tempo a ridurre tutti i sintomi legati all’ansia e all’agitazione e allo stesso tempo migliora il tempo e la qualità del sonno.

Infatti, vari studi clinici affermano inoltre che un dosaggio medio di valeriana per dormire, che si aggira sui 450 mg al giorno di estratto secco assunto per circa 2 mesi, riesce a migliorare la qualità del sonno e a ridurre notevolmente il tempo necessario all’addormentamento.

Compresse valeriana: effetto rilassante

Un altro importante beneficio che la melatonina e valeriana per dormire riescono ad offrire al nostro organismo è senza dubbio l’effetto rilassante.

La valeriana per dormire, si sa, presenta un effetto rilassante sulle persone ansiogene ma anche in quei soggetti che per lavoro o altri motivi, vivono un particolare periodo di stress e tensione emotiva.

Infatti qualsiasi persona che malauguratamente si trova in questo stato, soprattutto se non sfiora in livelli patologici, prima di  assumere dei farmaci, preferisce far uso di integratori e in particolar modo a base di compresse valeriana per dormire.

La maggior parte delle persone infatti, utilizzando solo la valeriana per dormire bene, riesce a superare i limiti legati all’ansia e a quegli stati di tensione emotiva. Proprio per questo, l’assunzione delle compresse valeriana è consigliata a tutte queste persone soprattutto durante la mattinata o durante il pomeriggio, ed in particolar modo in funzione al periodo di maggiore stress.

Ma oltre a combattere lo stress e la tensione, altri importanti benefici della valeriana per dormire, sono quelli connessi con l’attenuazione di effetti secondari legati al nervosismo. E allora citiamone alcuni: acidità di stomaco, asma nervosa, ipereccitabilità, gastrite, diarrea da stress, colite da stress, reflusso gastroesofageo, emicrania da stress e molte altre ancora.

Se nel tempo vengono somministrate con regolarità e continuità, la melatonina e valeriana per dormire, risolvono  molti problemi che diversamente avremmo curato con farmaci da chi sa quali effetti collaterali.

Valeriana vs disturbo del deficit d’attenzione e iperattività

In questo caso non esistono ancora dati importanti che possano confermare a livello scientifico i loro benefici. Ma tra i professionisti circola la voce che la melatonina e la valeriana, hanno dei vantaggi anche sul deficit di attenzione e il controllo dell’iperattività.

Infatti le notizie scientifiche, affermano che tra le molte funzioni a livello nervoso, il consumo della valeriana per dormire bene, può proprio attenuare i sintomi del ADHD ( Disturbo da deficit di attenzione iperattività) soprattutto tra coloro che lo mostrano in forma lieve.

Altri usi efficaci della valeriana: un supporto al sistema nervoso

Oltre a questi benefici delle compresse valeriana per dormire, possiamo ben affermare che l’uso della melatonina e valeriana per dormire aiutano anche nella gestione di problematiche legate agli stati di nervosismo, agitazione e tensione emotiva.

Infatti spesso, su suggerimento degli stessi medici, la valeriana per dormire viene utilizzata anche per combattere: esaurimento nervoso ( basta solo la valeriana per dormire, ma può coadiuvare l’azione di altre terapie) , insonnia, emicrania, astenia, mal di mare, ipereccitabilitĂ  (anche nei bambini), agitazione, cefalea e mal di testa, anche quando causati da difficoltĂ  digestive o dispepsia, ansia, stress psicologico ed emotivo. Inoltre aiuta anche in presenza di problemi legati all’afonia nervosa, esaurimento nervoso e il singhiozzo.

Come hai visto spesso,  il solo uso delle compresse valeriana per dormire risolvono i problemi legati a svariate situazioni. Ma in molti altri casi, la valeriana per dormire, è solo quel di più che aiuta nella risoluzione del problema in presenza di una vera e propria terapia, a volte anche in termini di medicinali.

Melatonina e valeriana per dormire: un aiuto anche in menopausa

L’uso delle compresse valeriana sono utili soprattutto per le donne  affrontare al meglio il periodo della menopausa.

La valeriana per dormire infatti è utile che per ridurre i disturbi della menopausa e del climaterio.

Tra questi benefici apportati ricordiamo:

  • sbalzi d’umore
  • nervosismo
  • insonnia
  • vampate di calore.

Un vero amico che aiuta le donnea ad affrontare al meglio questo particolare periodo della vita spesso anche un pò frustante.

Valeriana per dormire bene: un aiuto per la nostra digestione

La valeriana per dormire abbiamo visto è un ottimo alleato nel periodo della menopausa, ma quanti di noi  sanno che le compresse valeriana per dormire hanno validi benefici anche sulla digestione?

Ben poche persone.

E allora, è giusto anche dire che spesso i dolori di stomaco e dell’intestino dovuti a contrazioni o spasmi muscolari sono alleviabili attraverso l’uso della valeriana per dormire che aiuta velocemente a sedarli. La melatonina e valeriana per dormire viene utilizzata nei seguenti casi:

  • enterospasmo (spasmo intestinale)
  • pirosi (sensazione di bruciore allo stomaco).

Un valido aiuto naturale per un problema che spesso ci faceva ricorrere solo all’uso dei farmaci.

Valeriana per dormire bene vs Tiroide

Un altro importante vantaggio dell’uso della melatonina e valeriana per dormire è quello sullaTiroide.

In quanto rimedio naturale sull’iperattività, è forte anche la sua virtù sedativa sull’iperattività cellulare di alcune ghiandole.

Ad esempio, chi di noi conosce l’azione importante sulla tiroide effettuato dalla valeriana per dormire bene nella gestione dell’ipertiroidismo.

Condizionale anche in questo caso, è d’obbligo. Riferirsi sempre al proprio medico per un consulto.

Esistono controindicazioni nell’uso della valeriana per dormire bene?

Per terminare l’articolo sui benefici della melatonina e valeriana per dormire bene occorre rispondere ad un ultima domanda: esistono controindicazioni nell’uso della valeriana per dormire bene?

Dal momento che è un prodotto tutto naturale, la valeriana per dormire, non presenta quasi mai effetti collaterali.

Infatti, gli effetti collaterali spesso connessi al sovradosaggio di melatonina e valeriana per dormire, sono particolarmente rari e causano al massimo dei fastidi a livello gastrico o a livello epatico.

Infatti, per quanto riguarda lo stomaco, un sovradosaggio della valeriana per dormire, può parzialmente alterare la funzionalità della peristalsi gastrica generando una maggiore difficoltà digestiva provocando un’irritazione della mucosa dello stomaco, spesso associata anche a cefalea.

Scopri altre info sul nostro blog o sui nostri canali social

Summary
Valeriana per dormire: i 3 migliori benefici
Article Name
Valeriana per dormire: i 3 migliori benefici
Description
Hai problemi di sonno e ti stai interessando agli effetti benefici della valeriana per dormire? Il web ti suggerisce di acquistare prodotti
Author
Publisher Name
Sonny sleep
Publisher Logo

Un integratore Alimentare a base di melatonina, camomilla, valeriana e Vitamina B6.